Questo sito contribuisce alla audience di

Un obiettivo per il centrocampo vola verso la Capitale

Nel bel centrocampo che da due anni caratterizza la Fiorentina si è sempre lamentata l’assenza di un “mastino”. Male andò lo scorso anno con Sissoko, fisicamente impresentabile, mentre l’arrivo di Ambrosini ha in parte colmato una tale lacuna. E’ vero anche però che “Ambro” non le può certo giocare tutte anche per questioni di età ed allora il prototipo ideale era stato individuato universalmente in Radja Nainggolan. Purtroppo non solo la Fiorentina vedeva nel centrocampista del Cagliari un pezzo importante da aggiungere alla propria rosa. Le ultime lo davano ad un passo dal Milan (che aveva offerto 6,25 milioni più la metà di Cristante per metà cartellin0 del belga), stamattina però, secondo quanto riportato da Sky Sport, il ds della Roma Sabatini avrebbe incontrato Cellino all’aeroporto di Fiumicino proponendo ben 7,5 milioni per la metà di Nainggolan. Un’offerta che sta facendo vacillare il Cagliari, la Fiorentina ha per altro già annunciato di non poter spendere grandi cifre in questo gennaio e pertanto si è fatta nettamente da parte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Che centra fradiavolo..gonzalo e borja non li hanno mica pagati 30 milioni du anni fa…e pure è quel che valgono ora(9 10 gonzalo e 20 borja)..quindi confido e come

  2. Tutta questa superiorita’ del centrocampo della Roma nell ultima partita non s’e’ vista. Semmai la difesa. Gervinho ha fatto quello che ha voluto mentre Cuadrado era SEMPRE raddoppiato

  3. Che incoerenza, ricordo gente che scrive adesso che Nainggloan è un fenomeno , quando sembrava che in estate, quando lo cercavano i viola, gli stessi postavano che il belga era una ” pippa” . Che vergogna……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*