UN PARAGONE IMPROPRIO ED OFFENSIVO

La corsa di Chiesa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
La corsa di Chiesa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Federico Chiesa come Joshua Brillante. Eh no, il parallelismo non regge, il paragone è improprio ed offensivo. Qualcuno (anche più di qualcuno leggendo i commenti che ci sono arrivati) ha visto in questa scelta fatta da Sousa gli stessi, identici, negativi risultati ottenuti da Montella quando decise di lanciare a sorpresa il centrocampista australiano alla prima giornata del campionato 2014/15 contro la Roma.

Avete letto bene, è improprio ed offensivo per tante ragioni. Brillante era visibilmente un pesce fuor d’acqua all’Olimpico, tant’è che generò anche la rete dell’1-0 giallorosso, prima di essere tolto al 35′ del primo tempo dal proprio allenatore. Brillante non diede segni di vita quel giorno, anche perché travolto da qualcosa di molto più grande di lui, modesto giocatore (non ce ne voglia, ma la realtà è questa). Chiesa invece dei sussulti ne ha dati e anche diversi, considerando che i suoi compagni nel primo tempo con la Juve avevano la stessa verve di un gruppo di zombie. E poi anche tecnicamente è visibilmente di almeno due o tre spanne rispetto al centrocampista.

Nella sostanza, Chiesa è un prospetto su cui puntare. Magari non diventerà il futuro capitano della Fiorentina come ha detto Sousa, ma per lo meno la materia prima su cui lavorarci c’è.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. supercannabilover

    Esordio con una difesa come quella dei gobbi non e’ stata una gran pensata anche se ha fatto vedere qualcosa di buono

  2. Caspita e ancora non si è ripreso? A Como Empoli ha giocato mai….tanto buono non sarà, ti pare?

  3. Per come la vedo io brillante sarebbe potuto diventare un signor giocatore.. Fece un precampionato migliore di tanti giocatori viola. Montella lo brucio alla prima negandogli la possibilità di rifarsi e umiliandolo con la sostituzione al 35′.. Quindi il paragone ci sta, è la gestione che è stata diversa..

  4. Dopo aver pidocchiato come sempre su Capezzi, Fazzi etc, chi meglio di un figlio d’arte in prima squadra????? Certo sembra bravino e forsd si farà ma la sua dote migliore è l’ingaggio!!!!! Quanto gli danno i braccini? 2/300000 €? Per loro conta solo questo poi chi se ne frega di come giocano………

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*