Questo sito contribuisce alla audience di

Un personaggio in cerca di un ruolo

Domenica prossima contro la Spal a Ferrara mancherà quasi sicuramente Milan Badelj. L’assenza del croato è sicuramente un’assenza pesante nello scacchiere di Stefano Pioli, dato che il tecnico viola ha praticamente quasi sempre utilizzato l’ex Amburgo dal primo minuto. Nelle ultime partite però il croato non ha certamente reso al massimo di quelle che sono le sue possibilità, e magari l’infortunio viene proprio nel momento giusto; nella speranza che quando rientri, lo faccia completamente rigenerato. Adesso potrebbe essere arrivato finalmente il momento di Riccardo Saponara. Il numero 8 della Fiorentina ha rappresentato fin qui una vera e propria incognita. Dopo l’infortunio, il rientro in campo, un’estate passata tra palestra e lavoro differenziato per tornare al massimo della forma, ancora uno stop per Ricky. Con l’infortunio di Badelj, per vedere il trequartista di Forlì in campo si aprono due strade: un nuovo ruolo da mezz’ala, oppure un ritorno al “passato” come trequartista in un 4-2-3-1. Con il rientro di Thereau, molto difficilmente Pioli cambierà modulo di gioco, ed è molto più probabile che il tecnico di Parma riproponga il solito 4-3-3, con Veretout, Benassi e lo stesso Saponara in mediana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Il suo ruolo è il lungodegente rifinitore.

  2. Se continua a giocare così è meglio che resti in panchina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*