Questo sito contribuisce alla audience di

Un personaggio INDIFENDIBILE

La figura di Carlo Tavecchio, onestamente, era già di quelle difficili da sostenere per il suo passato da dirigente con delle falle evidenti, ma dopo la sua frase stupida contro i calciatori stranieri arrivati in Italia è diventato addirittura indifendibile. Benissimo ha fatto la Fiorentina a togliergli l’appoggio, ma quello dei viola è stato, almeno per ora, un gesto isolato. Anzi, è partita la corsa a giustificarlo che è ancora più odiosa della frase in sé. Perché non è possibile trovare una ragione per un certo tipo di considerazioni illogiche e figlie di un bieco razzismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA