Un piacere grosso da chiedere ad Allegri

Un gol appena e poche prestazioni convincenti per Juan Cuadrado alla Juventus, però il merito di spingere dentro il pallone che consegnò il derby ai suoi, avviando la rimonta in classifica. Una presenza appena invece per Neto, infilato dal Frosinone in extremis ed un morale basso per il poco spazio, che però un po’ tutti gli pronosticavano come molto risicato. Per entrambi i grandi ex della partitissima dello Stadium, la stagione lontano da Firenze non sta registrando grandi gioie ma sappiamo bene che quando la Fiorentina ritrova le sue vecchie conoscenze venga spesso punita (basta vedere quanto accaduto con Salah nel recentissimo passato). Per questo l’augurio è che Allegri decida di fare a meno del colombiano, visto che Neto si siederà ancora una volta in panchina alle spalle di Buffon, così a scanso di equivoci…

© RIPRODUZIONE RISERVATA