Un progetto andato all’aria. La delusione Mutu

Mutu Pune

In Serie A la Fiorentina era partita coi fari spenti in questa stagione. Eppure si ritrova ad essere la seconda forza del campionato, a distanza tutt’altro che incolmabile dall’Inter. In India invece, il Pune, la formazione che ha proprio la Fiorentina come riferimento tecnico, è accaduto l’esatto opposto. Gli arancioviola erano partiti con l’intenzione di provare a vincere il campionato, ma alla fine sono arrivate solo grandi delusioni. Il tecnico Platt ha lasciato a desiderare, di giocatori che possono essere buoni per la ribalta europea e per il nostro campionato nemmeno l’ombra, e il marquee player (il fuoriclasse) Adrian Mutu non ha reso certamente come ci si aspettava. Per il rumeno, ormai giunto alla fine della sua carriera, sono arrivate solamente quattro reti. Risultato: penultimo posto in classifica e un progetto tecnico completamente da rifare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA