Un punticino di speranza

La Fiorentina porta a casa uno striminzito 0-0 da Salonicco che però, anche a leggere i quotidiani in edicola stamani, ha evidenziato un piccolissimo passo in avanti dal punto di vista del gioco. Il punto greco va bene ai fini del girone di Europa League perché, probabilmente, proprio il PAOK è la squadra che contenderà il primo posto alla Fiorentina e dunque un pareggio in casa loro non è da buttare, specie alla luce dell’altro pareggio tra Slovan e Qarabag. Un punto che dà un pizzico di speranza per il futuro ma la Fiorentina non è spumeggiante e fatica ancora tanto a trovare il bandolo della matassa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. bisognava vincere, non bisogna mai essere contenti per un pareggio!!

  2. supercannabilover

    La uefa puo’ servire solo per sperimentare moduli e giocatori purtroppo.

  3. Io sono fiducioso, ieri sera si è vista una squadra non stratosferica bensì una squadra messa in campo benino a differenza delle ultime prestazioni, c’è da considerare che x alcuni era l’esordio in campo internazionale, lo stadio era molto rumoroso anche se c’è dadire che il pubblico è stato molto corretto, poi diciamo la verità avremo tirato poco in porta ma c’è da dire che loro non hanno tirato affatto perciò un merito l’avrà anche la ns difesa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*