Questo sito contribuisce alla audience di

Un recupero essenziale per la Fiorentina: Gil Dias può restare fuori. Pioli studia le soluzioni offensive

Assente ormai da 3 gare, Cyril Thereau è pronto a tornare tra i titolari domenica contro la Lazio, nella difficilissima gara dell’Olimpico. Il francese è a pari merito con Simeone il capocannoniere viola a quota 4 marcature e nell’attacco viola svolge un ruolo importante e pesante. La Fiorentina a Ferrara è apparsa prevedibile, lenta e troppo poco pungente. Contro i biancocelesti Pioli dovrà studiare attentamente le soluzioni necessarie per impensierire la retroguardia. Dovrebbe tornare in panchina Gil Dias, e Chiesa e Simeone completerebbero l’attacco con Thereau. Anche Babacar dovrebbe finire ancora tra gli esclusi mentre è da vedere se Eysseric potrà ritagliarsi uno spazio, cosa che finora gli è riuscita col contagocce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Quando il mister comincerà a pensare soprattutto alla difesa colabrodo è sempre tardi

  2. Io lo metterei in campo tutte le domeniche

  3. Ma per esempio Lo Faso?
    Cosa ne dite

  4. Tifolamagliaviola

    Se sta bene gioca Thereau, non c’é dubbio …. anche se forse sarebbe il momento di varare il 9-1, con Chiesa falso nueve … contro la Lazie la vedo grigia

  5. Azzo e siamo messi bene si dipende dal recupero di un giocatore di 34 anni , per carità nulla contro Thereau anzi , ma dipendere da un giocatore di un età quasi 35ne be ti fa capire che squadra messa che abbiamo.

  6. titolo:gildias può restare fuori!Sbagliato perchè dias DEVE RESTARE FUORI!Troppo molle per la fiorentina attuale dato che secondo me un tipo del genere non serve a nulla e si ritorna agli acquisti sbagliati e/o inutili del corvo. Se protetto dietro penso sia meglio gaspar che comunque non sa difendere ma facciamone una ragione per quest’anno poi si vedrà se ci saranno miglioramenti a tutti i livelli.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*