Un rigore col brivido condanna l’Inter: Fiorentina a meno uno dalla vetta. Entrata folle di Felipe Melo. La nuova CLASSIFICA di Serie A

Mancini Inter Verona

E’ successo davvero di tutto nel posticipo della 17esima giornata. La cosa che più conta è che la Lazio ha vinto 2-1 in casa dell’Inter grazie a un rigore con il brivido trasformato da Candreva. Col brivido perché il giocatore della Lazio si era fatto respingere il tiro dal dischetto da Handanovic salvo poi mettere dentro sulla respinta. Lo stesso Candreva aveva aperto le marcature mentre il pareggio momentaneo era stato siglato da Icardi. Nel finale espulso Felipe Melo per un’entrata omicida (piede sulla testa di Biglia) e buttato fuori anche Milinkovic-Savic dall’altra parte. La Fiorentina è ora ad un solo punto dalla vetta.

Guarda la nuova CLASSIFICA di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Ma i cartellini all’Inter se li sono scordati? E ieri dimenticavo che pure la Roma ce ne aveva 2 da buttare fuori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*