Questo sito contribuisce alla audience di

Un rinnovo per scacciare Atletico Madrid e Milan

Avvoltoi belli agguerriti volano intorno ad Alberto Aquilani e alla Fiorentina. Tutti sono pronti ad intercettare ogni piccolo segnale negativo nella vicenda del rinnovo contrattuale del ragazzo. Ma secondo il Corriere dello Sport-Stadio ci sono i presupposti che tutto possa risolversi nel miglior modo possibile. In discussione ci sono i termini economici (ingaggio) perché sul prolungamento biennale sono tutti d’accordo ed ancora siamo molto lontani dal muro contro muro che in sostanza porterebbe ad una sua cessione. Sì perché far arrivare Aquilani a scadenza naturale (giugno 2015) e quindi alla cessione a costo zero sarebbe una sconfitta ed un suicidio economico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA