Un riscatto da top player

Avvocati sì, avvocati no, mentre impazzano le voci sulle possibili mosse della Fiorentina sulla vicenda Benalouane, non ci resta che constatare un fatto: il riscatto del giocatore a giugno è impossibile. Come se non bastassero l’infortunio cronico e gli zero minuti fin qui giocati, c’è da aggiungere anche la motivazione della cifra concordata col Leicester per acquisire il suo cartellino. Insomma se la Fiorentina volesse prenderlo dovrebbe sborsare 7 milioni di euro, una cifra degna di un ottimo giocatore (e anche alcuni top player sono stati pagati meno in passato). Un affare (si fa per dire) dunque impossibile da realizzare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. il riscatto è impossibile!! e cacciamo chi non capisce nulla di calcio!! il quartetto incompetente cognigni-mencucci-rogg-baiesi!! qui più uno sbaglia e meno lo puniscono!! ma nella tods fanno lo stesso?

  2. Io direi di cacciare anche Pradè e assumere Roby Baggio, Sartori (o Delli Carri) e Antognoni con piena autonomia sulle scelte tecniche, ovviamente in base alla disponibiltà economica della società da destinare al mercato. E mi permetto di consigliare un allenatore meno presuntuoso e capace come Donadoni o Di Francesco (preferisco Donadoni) per es, perchè Sousa mi sembra presuntuoso come e forse più di Montella ed entrambi non vedono e non sanno lanciare i nostri giovani che sono bravi e una risorsa importante a cominciare da Bagadur e Capezzi.

  3. Un top player lo dovevi pagare minimo 30 o 40 mln,
    A 7 mln ci prendi un iocatore discreto o decente che abbia sui 25 anni oppure uno che ha margini di crescita ma devi rilanciarlo oppure devi aspettare che cresca.

    Diciamo che a 7 mln ci si prendeva un difensore sano e con un passato decente in serie A ma la fiorentina nn ha soeso 7 mln ,
    Ha preso lui perchè al momento nn costava nulla e cio’ era la priorità, Mammana evidentemente l’hanno mollato solo per il prezzo ma era l’unico che consideravano forte in vendita a gennaio,
    saltato lui era giusto x far numero, qui il colmo e che è arrivato infortunato ma alla fine almeno nn hanno buttato soldi che tanto a 2 o 3 mln o 5 uno meglio di Roncaglia e tomovic nn lo trovavano.

    Certo se nn prendevano ne lui , ne costa e ne konè x fare un offerta x tonelli pure che l’empoli diceva che a gennaio nn vendeva faceva o + bella figura ma il problema è la ma canza di soldi, metti che l’empoli accettava oppure lo faceva x giugno , poi un 7 mln o 10 li dovevi cacciare sul serio

  4. La mia paura è che con tre dirigenti incompetenti di calcio come Rog Gnigni Angeloni lo riscattino pure visto che sono stati capaci di prenderlo senza le visite mediche Se Andrea vuole bene davvero alla viola li deve cacciare subito e confermare Prade ma dubito lo faccia pperchéi tre incompetenti fanno alla lettera quello che dice lui

  5. Ah ma allora vi piace provocare…..! Si scherza via, in questi giorni nessuno ne ha più voglia!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*