Questo sito contribuisce alla audience di

Un ritorno con le emiliane

GomezCagliariSi pensava tutti che Mario Gomez potesse essere in campo contro la Roma al centro dell’attacco della Fiorentina, ma alcuni fastidi hanno costretto il tedesco a rimandare il suo ritorno dal primo minuto con la maglia viola. Il panzer, se non ci saranno nuove sorprese, sarà tra i convocati per la gara col Bologna e sarà a disposizione almeno per la panchina, con la possibilità di giocare con l’altra squadra emiliana, il Sassuolo, nell’ultima sfida del 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Facciamolo rientrare a gennaio, non forziamo. Poi spero che lo avremo al massimo per tutto il girone di ritorno, cercando di non ripetere il gennaio di quest’anno.

  2. Se si vince a Roma..cosa che non succederà mai (lo dico perché son scaramantico..)sarebbe inutile forzare il rientro prima della pausa.lo farei allenare duramente con l intento di averlo già al 90% alla prima di gennaio

  3. Io resto sempre dell’ idea che questo riprenderà solo dopo la pausa di fine anno. Il Panzer, in vista del mondiale, non vuole rischiare ricadute.

  4. infernodiselvena

    Speriamo che sia così,perchè altrimenti incomincia la novella dello stento!Doveva forse entrare con il Milan,poi con la Samp,con la Roma,ora forse col Bologna oppure sicuramente con il Sassuolo: senza malizia eh!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*