Un salto di qualità che non arriva. Vecino tra prospettive e un futuro incerto

Ad Agosto saranno 26 gli anni di Matias Vecino, alla sua seconda stagione da titolare con la Fiorentina. Il centrocampista uruguagio è un calciatore di grande potenzialità, lontano però dall’essere ancora uno dei trascinatori della squadra. A Vecino serve fare quel salto di qualità che si richiede ad un calciatore della sua età, ma il giocatore ancora non riesce ad imporsi a livelli stabili. Le offerte comunque non mancano per il ragazzo, che a fine stagione farà le sue valutazioni, provare a diventare un pilastro della Fiorentina o cambiare aria: per Vecino è arrivato il momento della verità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Il Napoli ha proposto 30 milioni perché non lo hanno venduto? Con 30 milioni ci compri un centrocampista di classe e di prospettiva e magari te ne rimanevano pure di soldi…

    Poi voglio precisare una cosa che il 3-4-3 non hè un modulo di m**** anzi il chelsea sta vincendo il campionato con questo modulo l’Atalanta sta volando con questo modulo…

  2. Vista la partenza di Badelj e’ meglio verificare il potenziale di Vecino con il prossimo allenatore , non credo che Sarri lo volesse a Napoli cosi insistentemente senza motivo.

  3. Fare valutazioni quest’anno è molto difficile. Quando la Fiorentina avrà un allenatore che saprà dare una identità un gioco e dei ruoli precisi a questa squadra, allora potremo dare un giudizio preciso sui nostri giocatori.

  4. Vecino l’anno scorso è stato favorito dalla stagione ad alto livello disputata da Badelj,ma non è questo grande giocatore come si vuole far credere;cosi come non lo è saponara.Sono due discreti giocatori,nulla più.

  5. Vecino Badelj Borja Valero, un signor centrocampo che mai abbiamo visto quest anno così schierato…con Saponara o Bernardeschi a chiudere il rombo, con Chiesa Berna o Tello sulle fasce, con una o due punte davanti a seconda delle necessità..tutto ciò implica che dietro si giochi a 4 e questo sembra sia la madre di tutti i problemi..mancano 6 giornate alla fine è ancora non ho mai visto la Fiorentina schierarsi nella maniera più sensata.Mah..

  6. Per quest’anno lo tieni così mandi via quella pippa di Badelj con Borja arretrato ed un giovane di prospettivaalle spalle…il prossimo anno se continua sulla stessa falsa-riga di quest’anno lo mandi via e tante grazie….forza viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*