Un San Valentino da replicare per la Fiorentina

Fu quello del 2015 un San Valentino davvero dolce per la Fiorentina, che aveva cominciato a ingranare la marcia giusta, quella che portò i viola ad un passo dalla finale di Coppa Italia e al grande cammino europeo. Il 14 febbraio scorso infatti la Fiorentina espugnò il “Mapei Stadium”, battendo il Sassuolo per 3-1; fu la prima firma in Italia di Salah, che avviò lì un semestre strepitoso, ma fu anche il pomeriggio di Babacar, a segno con una doppietta proprio nel momento dell’appartente rinascita di Gomez. Dopo San Valentino la Fiorentina trovò proprio il Tottenham, l’auspicio è quello della replica in tutto e per tutto di quanto accaduto dodici mesi fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*