Questo sito contribuisce alla audience di

Un Saponara… da brividi

Purtroppo non parliamo di brividi particolarmente emozionanti, quelli che ha suscitato Riccardo Saponara nel giorno del suo ritorno in campo: il trequartista è reduce da un’estate tormentata, con una preparazione svolta completamente in solitaria e la sola sfida con la Sampdoria Primavera a fare da test per il ritmo partita. L’ex Empoli è stato gettato nella mischia domenica da Pioli, al quarto d’ora della ripresa, ma le sue condizioni fisiche sono parse molto precarie, con una mobilità molto limitata ed una velocità d’esecuzione che ci auguriamo abbia ampissimi margini di miglioramento. L’allenatore viola ha voluto testarlo anche per fargli riprendere un po’ di confidenza con il campo ma la sensazione è che ancora ne serva di tempo per rivedere il Saponara dei giorni migliori. Magari già la sosta può essergli d’aiuto ma di lavoro con i compagni ormai ne aveva già svolto: la condizione è comunque pur sempre un parametro migliorabile e diventa indispensabile affinché di brividi il classe ’91 torni a regalarne, ma di tutt’altro tipo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Per ora l’unica cosa di questa fiorentina bona sono pezzella chiesa e sportiello se si conferma.

  2. La storia calcistica di Saponaro non e’ quella del grande campione che si e’ infortunato….e’ un buon giocatore ma non quello che,anche in buone condizioni,trasforma la squadra.

  3. Ha giocato mezz’ora dopo un infortunio senza infamia e senza lode, sembra che abbia fatto tre autogol,ma andiamo,lo si giudica tra qualche partita direi

  4. Ha giocato solo mezz’ora, via ragazzi aspettiamo un poco.

  5. Sei anche medico o fisioterapista? Vedo che te ne intendi

  6. Tifolamagliaviola

    Dubito che I carciofi lo rivogliano indietro, pero’ un po’ di positività non farebbe male. Saponetta non è un giocatore che torna da un infortunio e spacca il mondo, bisognerà aspettare … aspettare …. aspettare … dormire …

  7. Vero belfagor e ora che ne facciamo? Idea lo riportiamo ai carciofi che dici?

  8. Maledetti carciofi,Gianni potevi avvertirci in società di non prenderlo,dove eri in vacanza?

  9. In nove mesi nessuna partita discreta direi, neanche due,tutte insufficienti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*