Un sorteggio sfortunato a livello nazionale

Delle cinque squadre italiane rimaste in lizza nelle competizioni europei, sono ben poche quelle che possono sorridere per i sorteggi odierni. In Champions League, Juventus e Roma hanno una spada di Damocle sulle proprie teste: i bianconeri hanno pescato il Bayern Monaco di Guardiola, la squadra favorita della competizione assieme al Barcellona, mentre i giallorossi incontreranno il Real Madrid che, pur essendo in un momento difficile, è sempre una squadra contro la quale vincere e passare il turno è molto difficile. Passando all’Europa League, detto della Fiorentina che sfiderà il Tottenham (poteva andare peggio ma anche meglio), la Lazio sfiderà il Galatasaray mentre il Napoli affronterà il Villareal: incroci tutto sommato non facili, considerando che ieri sera proprio l’ex squadra di Borja Valero e Gonzalo Rodriguez ha battuto il Real Madrid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Godo per Acciuga dice sempre che è uguale tanto prima o poi anche quelle più forti vanno affrontate eccoti serviro…ti consiglio un bel pallottoliere.

  2. Marius, non voglio insistere, ma io mi ricordo i primi 20′ da incubo ma dopo il gol il match lo fece la Viola. Poi il mondo è bello perché è vario

  3. Si ma in casa loro non facemmo un tiro in porta,fummo parecchio fortunati.Mentre adesso abbiamo un centravanti piu’forte,un centrocampo piu’forte,ed un allenatore con piu’esperienza internazionale.Il problema e’che si punta ancora su Ilicic.

  4. Ah sì? Guarda che la Fiorentina con il Tottenham pareggiò alla grande in trasferta e vinse 2-0 in casa, cosa ti inventi?

  5. L europa League contro chi la vinci ? Che appena si gioca con una squadra da altaclassifica e si perde .. L unica aspirazione e’ la c italia

  6. Invece secondo me e’stato un sorteggio positivo.Primo perche’ci poteva capitare di peggio.E poi perche’se dovessimo qualificarci in maniera convincente,(non come si qualifico’Montella tanto per intenderci)punterei soprattutto sull’europa ligue,senza perdere di vista il terzo posto,ovviamente.Le velleita’di scudetto,rischierebbero di farci uscire anche dall’europa ligue.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*