Un Sousa svuotato e abbandonato dalla società

Sousa Carpi

Se la Fiorentina quest’anno non può lottare per la Champions è colpa un po’ di tutti, ma certamente la società si becca la fetta più grande della torta, e non solo per i disastri fatti nel mercato di gennaio. Infatti Sousa, parlando in conferenza stampa, ha detto: “Ho detto che ho avuto un calo di tensione. Perché ho speso diverse energie all’interno della mia società per dare continuità e devo continuare a farlo”. Dunque duplice lavoro per Sousa per motivare i suoi giocatori ma anche i suoi dirigenti, i quali però lo hanno lasciato solo nel momento del bisogno. Come da lui stesso ammesso i mesi appena trascorsi sono stati caratterizzati da un calo di tensione anche per Sousa con la Fiorentina che ha perso punti e posizioni in classifica, allora, quando non era ancora troppo tardi, la società sarebbe dovuta intervenire, stare vicino al gruppo e al tecnico per uscire da quella situazione tutti insieme, e invece al Centro Sportivo non si è visto nessuno tranne per qualche fugace visita dove non si è mai parlato dei problemi del tecnico e della squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Ecco a tutti voi il livello di follia causato dai DV ai pochi beoti che ancora gli credono…. non hanno più argomenti ormai, Gubbio. bacino d’utenza, intrtoiti televisivi ed altro sono stati smentiti da altre realtà europee che danno torto ai DV… ai loro sostenitori rimane solo l’insulto personale….
    Lancio un sondaggio, secondo voi sono tifosi viola o strisciati nerazzurri come i DV?

  2. Ciò che mi lascia perplesso è osservare quelle (poche) pecore che ancora difendono i DV.
    Sinceramente mi piacerebbe sapere il motivo ed in base a che cosa li difendano.

  3. Alessandro, Toscana meglio essere leccavalle che leccam…… come te.

  4. Alessandro, Toscana

    Povero Franco4 sei ancora a credere alle panzane dei DV? Poverino è dura mandare giù il fatto che i DV sono senza competenza senza programmazione e senza ambizione, occorre SEMPRE dare la colpa all’allenatore di turno, vero?
    Scusa ha fatto errori vero, ma vorrei vedere con una rosa ridotta senza alternative inferiore a quella degli anni passati un altro allenatore che avrebbe potuto fare!
    Ha provate a fare una mentalità vincente ai dirigenti e poi visto la totale assenza della società ha sbarcato anche lui. Povero Leccavalle che sei!

  5. Ci si merita Maran o Reja o Ventura o, addirittura, Ballardini. E’ inutile che venga a Firenze gente ambiziosa, orgogliosa, preparata e, teoricamente, vincente. Con questa proprietà non si vincerà mai nulla a meno di un vero miracolo, e io ai miracoli non ci credo. E così saranno contenti tutti i “contabili” pseudo-tifosi che vedranno la squadra galleggiare tra il 4° e l’ 8° posto ma con i bilanci rigorosamente in pari se non in leggero attivo. E quando riperderemo con la Roma diranno ai romanisti : voi avete vinto, ma noi abbiamo il bilancio in attivo !

  6. Svuotato che doveva pensare solo alla Viola no alla Russia dove avrebbe preso un mare di soldi no alla Juve no al Milan chissà perché abbiamo se non fosse stato x l’arbitro usciti vincenti con la Juve

  7. L’unica risposta possibile è fare 0 abbonamenti. Cacciare questi personaggi da Firenze e ricominciare con orgoglio e cuore.
    È una vergogna che ci sia ancora chi li difende

  8. Pero’ povero bambino! Si e’ sentito abbandonato, gli potevano affibbiare una balia sin da subito!

  9. snceramente questa proprietà con a capo il ragioniere Cognigni non ha svuotato solo Sousa ha svuotata dalla passione anche noi tifosi, almeno me sicuramente…per voi fate voi….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*