Un tabù da sfatare

Nelle ultime cinque partite giocate al Franchi contro la Lazio, la Fiorentina ha raccolto solo tre punti in cinque partite: i viola sono riusciti a vincere solo nella stagione 2012-13, mentre nelle altre quattro circostanze sono arrivate quattro sconfitte. Partiamo dal passato più vicino a noi: nella scorsa stagione i biancocelesti passarono al Franchi per 2-0 grazie alle reti di Djordjević e Lulić. Nel 2013-14, la Fiorentina perse 1-0 per colpa di un gol subito nei primi minuti della partita da Cana. La stagione precedente è l’unica che ha visto trionfare la Fiorentina: i gigliati superarono la Lazio con un secco 2-0 firmato da Ljajic e Toni. Nel 2011-12, il club di Lotito espugnò il Franchi per 2-1 grazie ai gol di Hernanes e Klose che resero inutile il gol di Cerci. Dulcis in fundo, la sconfitta sempre per 2-1 della stagione 2010-11, accompagnata dalla stesso copione: vantaggio viola con Ljajic e rimonta biancoceleste firmata da Ledesma e Kozak. Un tabù da sfatare per Paulo Sousa, alla ricerca di un altro grande traguardo da raggiungere nel primo anno sulla panchina della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Mario stai tranquillo, nel caso ci squalifichino Badelj e Vecino, i nostri eroi suppliranno subito comprando in tempo reale Praet e Zelinski o Siligardi e Praet. o Zelinski e Wallace o Wallace e Fernando o … mi gira la testa non so più quale fuffa raccontare!

  2. Scommetto una cifra che Rizzoli ha annotato per benino i diffidati viola. A pensar male si fa peccato, ma speso ci si azzecca, specie se Zio Fester è in agguato, cosa volete si trova in cattive acque e deve salvare la baracca dal tracollo finanziario.

  3. L’importante è che non giochi Matri perche vedete con la Juve ha segnato un ex (Cuadrado), con la Roma un altro ex (Salah), con il Palermo un terzo ex (Gilardino). Non vorremmo fare il poker. Altrimenti la prossima volta facciamo così: stabiliamo un patto in partenza che assegniamo subito un gol all’ex di turno e poi cominciamo a giocare sullo 0-1. Così almeno è più chiara la prospettiva e ci tolti un peso. Che cose ridicole!

  4. Io la vedo dura anche per via dei diffidati che devono stare molto attenti perche’ se ci squalificano Badelj e Vecino con che centrocampo giocheremo a Milano?
    Comunque Fiorentina e’ bello e forza sempre

  5. I tabù sono belli proprio perché sono destinati a cadere e domani sarà la volta della Lazio. Non vedo che armi possa usare per fermarci!

  6. vincere senza se e senza ma!! abbiamo tutto per farcela!!!

  7. La Lazio ha un rendimento esterno pessimo e la Fiorentina il miglior rendimento interno della serie A.
    Con il solito Franchi e la solita Fiorentina vinceremo facile!

  8. Purtroppo la Lazio è la nostra bestia nera anche a Firenze, e questa partita mi preoccupava già prima e molto di più della trasferta di Palermo. Devo dire che ho constatato personalmente che nel calcio le tradizioni di risultati contano eccome, speriamo bene ma domani la vedo durissima, la speranza è di segnare prima possibile e poi anche di raddoppiare, a quel punto ce la possiamo fare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*