Questo sito contribuisce alla audience di

Un talento che va per la MAGGIORE per la Fiorentina

La Serie B italiana propone diversi giocatori interessanti, che attirano le attenzioni di vari club. Uno di questi è sicuramente Giulio Maggiore, centrocampista centrale, una sintesi tra mediano classico e regista moderno, di proprietà dello Spezia. E’ un classe ’98 sul quale si sono concentrate diverse squadre anche di Serie A. Tra queste troviamo la Fiorentina, che lo sta facendo seguire da diversi mesi ormai. Fa parte del gruppo della Nazionale Under 19 allenata da un ex giocatore viola come Roberto Baronio e c’è una particolarità che riguarda il suo passato: nel 2012 era stato preso dal Milan, ma due mesi dopo il suo arrivo in maglia rossonera aveva salutato tutti perché sentiva la nostalgia di casa. Giocava con un certo Thomas Locatelli, che è già approdato alla prima squadra, ma non ha mai avuto rimpianti per quella scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Concordo Mau 46. Castrovilli, Scalera, Chrzanowski, Diakate, Gori pronti per la prima squadra.

  2. In una squadra da rifondare del tutto, sarebbe un ottimo elemento. Certo ci vorrà pazienza, ma prima di patire come quest’anno meglio puntare su una squadra di giovani quasi certezze italiane con 2/3 senatori che potrebbero essere B. Valero,Sanchez e Astori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*