Un talento in prestito come risarcimento? Il Chelsea dice no alla Fiorentina

image

Sul caso Salah, che giungerà a Roma nella giornata di oggi, La Gazzetta dello Sport riporta anche un altro importante particolare. Il Chelsea, scrive il quotidiano sportivo milanese, per ora non intende dare in prestito uno dei suoi baby più talentuosi a mo’ di indennizzo per la Fiorentina. Il club viola aveva provato a fare alcune richieste in questo senso nelle scorse settimane, ma un accordo, evidentemente, non è stato trovato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. AHAHHAHHA
    DIRIGENZA FIORENTINA UCCELLATA UN’ ALTRA VOLTA….
    AHAHHAHHA
    MA DELLE PERSONE COME I DELLA VALLE CHE LI PAGANO A FARE TUTTI QUESTI DIRIGENTI CHE NON NE INDOVINANO UNA?
    MEGLIO SPENDERE I SOLDI DEI VARI CONTRATTI DIRIGENZIALI NEL CALCIOMERCATO, ALMENO FANNO PIU ABBONAMENTI…..

  2. La verità e che la situazione è confusa ma la fiorentina sta semplicemente dicendo che di Salah nn parlano che decideranno gli avvocati della societá cje fare,
    che la viola agirà x vie legale e nn ha semplicemente chiesto un parere che non avra’ che tra un 15 giorni che è tutta una situazione in divenire
    è solo una supposizione come la mia,

    X me con salah finisce in una bolla di sapone che lui ha agito in maniera poco elegante ma le contraddizioni della fiorentina non mancano,

    Mencucci una carta che diceva a Salah di decidere lui tra 6 mesi l’ha firmata e noi nn ne sapevamo nulla,
    Hanno detto di essere fiduciosi mentre compagni di squadra ce Aquilani hanno detto che già a febbraio avevano capito che salah nn sarebbe rimasto che diceva cio’,

    Insomma i Della Valle sono brave persoe ma ogni volta cje parlano di calcio è un disastro e così i loro uomini di fiducia,
    Pradè e Macia invece ne capivano, questo è, mo i sono molte teste e comfuse,
    riguardo a Salah storia intricata ma da quel che ci hanno detto e nn detto la fifa la dará vimta a lui, spero di sbagliarmi ma la vedo dira, ora imuile parlarne , aspettiamo, spero di cospergermi il capi di cenere ma il peccato originale a parte salah che ci avrà messo anche del suo resta l’esonero di montella con quei comunicati del cavolo che hanno dato il via ad una viola da sesto e ottavo posto ed il non mercato come la partenza di Savic come l’addio di Salaj anticipata il giorno dell’esonero di Montella purtroppo sta rendendo reali tutte le mie preocupazioni e anticipazioni,
    magari salah venisse bloccato dalla fifa, vorrei tanto sbagliarmi si questa fiorentina ma da 5 anni il quadro e chiaro, dovremmo tutti solo ringraziare Macia , montella e alcuni giocatori , invece credoamo a bucchioni..

  3. GRANDE ANNIBALE la viola non si discute. ma perché i giornalai anche fiorentini vogliono sempre gettare fango sui DV e la società?
    in troppi fanno il gioco dei furbetti di turno che si chiamino galliani o lotito.
    ESSERE VIOLA E’ SEMPRE STATO UN VANTO PERCHE’ ERI CONTRO I POTERI FORTI E PREPOTENTI, da qui l’odio anti juve. oggi tutte pecore contro i DV, povera viola

  4. Io dalla Fiorentina mi aspetto solo una immediata denuncia alla Fifa.

  5. Se abbiamo in mano le carte giuste andremo per vie legali e Salah traditore sarà squalificato.
    Vediamo se il Chealsea con l’affare bloccato per mesi sarà contento…

  6. Bravo Annibale, condivido. Si prende per oro colato le notizie dei giornalisti (magari quelli faziosi o sicuramente non Fiorentini) mentre non si crede alle parole dei dirigenti VIOLA. La questione Salahm è nelle mani dei legali, queste sono le parole dei dirigenti e fino a PROVA CONTRARIA io credo a loro. Mi spiegate come mai ancora NON è STATO DEPOSITATO IL CARTELLINO DI SALAHM? Lui è già a Roma, ma NON Può fere nessun allenamento finchè NON é RISOLTA LA QUESTIONE LEGALE, chissà Xchè????

  7. Aspettiamo che si chiuda l’accordo tra roma e chelsea e poi iniziamo a fare denunce. In questo modo non squalificheranno solo il giocatore ma ci andranno di mezzo anche le società.

  8. Ad ogni notizia, vera o falsa che sia, non perdete occasione per infamare la Fiorentina.
    Tutti sicuri che il torto sia nostro…sempre e comunque. Sarei contento che, invece, le cose andassero come dicono i “nostri” (mica per la Fiorentina, per voi) per chetarvi un minuto.
    Tifosi del cavolo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*