Un Tatarusanu eroico, finisce col mal di spalla. E c’è chi vorrebbe fargli un monumento…

Tatarusanu in tuffo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Tatarusanu in tuffo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Se ha chiamato la palla o meno sul lancio che ha causato il gol del Napoli, Ciprian Tatarusanu preferisce stare zitto e mantenere per sé e per i compagni il segreto. Intanto però c’è da dire che dopo il paratone su Higuain si è toccato la spalla ed ha finito la gara dolorante. Per questo motivo c’è chi, come il sindaco di Firenze, Dario Nardella ha scritto su Twitter: “Una grande Fiorentina, troppa sfortuna e un monumento a Tatarusanu!”. Per il romeno sono arrivati complimenti anche da Sarri, ma per la parata su Callejon, prima di quella ravvicinata su Higuain: “Per uno di due metri andare giù basso così veloce…è davvero tanta roba”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Bene, teniamole a mente e rinfacciamogliele perché noi tifosi siamo contro i nostri giocatori 😅

  2. E se il dolore alla spalla non passa, venerdì giocherà Lezzerini….. o riabiliteranno Sepe?
    E’ già successo l’anno scorso con paper-neto.

  3. I portieri che non prendono gol a bischero e che non fanno paperate non esistono. Tata non sarà un fuoriclasse ma di sicuro è un ottimo portiere. Se le parate che ha fatto ieri sera le avessero fatte Buffon o Handanovic uscivano paginate di elogi . Credete che Reina, tanto per rimanere alla partita di ieri, sia migliore di Tata? Con i piedi per i rinvii forse si, anzi sicuramente si, ma tra i pali vedo meglio il nostro. Comunque queste sono opinioni mie.

  4. meglio tenersi a mente tutte le stupidate che ha fatto quest’anno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*