Questo sito contribuisce alla audience di

Un terzino e un centrocampista? No, la Fiorentina cerca anche altro sul mercato

Un terzino sinistro e un centrocampista bastano alla Fiorentina? La risposta è semplice: no. Ritorniamo su un argomento che abbiamo già trattato a parte: la squadra di Pioli è ben organizzata e sa anche contenere bene quando c’è da farlo. Ma quando c’è da attaccare e superare squadre che fanno barricate come il Genoa? Beh, in queste situazioni emergono alcune difficoltà. Serve un po’ di fantasia, serve estro, serve il colpo a sorpresa che possa far andare la formazione di Pioli oltre l’ordinaria amministrazione.

In questo senso non c’è da meravigliarsi se esce fuori il nome di un trequartista come Joao Pedro. Ma come, l’ennesimo trequartista? Sì, perché Saponara ancora deve ritrovarsi, Eysseric fa molta fatica ad inserirsi nel campionato italiano, Hagi è destinato alla cessione e Lo Faso, evidentemente, ancora non ha la piena fiducia di Pioli e deve terminare un proprio processo di crescita.

Per il resto Corvino prosegue il proprio lavoro alla ricerca di un giocatore da inserire a sinistra (con contemporanea cessione di Maxi Olivera) e di uno che possa prendere il posto di Badelj, destinato alla partenza alla fine di questo campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. non do credito a questa infomazione. Ma su 4 giocatori presi dello stesso ruolo, di cui 2 pagati molto, sei costretto a comprarne un altro perchè i 4 non sono all’altezza è segno che hai sbagliato il mercato. E’ così!!!, tanto il mago del salento iniziara, come sempre fà, a dirci che lui ha portato veretout e pezzella che nessuno conosceva per farsi bello.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.