Questo sito contribuisce alla audience di

Un Toledo bis da evitare

L’arrivo improvviso di Julian Illanes non ha certo scaldato i cuori dei tifosi viola, anche perché quello che ci auguriamo essere un “colpo in prospettiva” sarà buono intanto per la Primavera, nonostante i 20 anni che compirà a breve (è un classe ’97). E’ un’operazione questa che assomiglia molto a quella di Hernan Toledo, arrivato la scorsa estate alla stessa età ma oggetto a dir poco misterioso, praticamente mai a disposizione né di Guidi, né tantomeno di Paulo Sousa. L’operazione di Illanes è stata chiusa a parametro zero e il calciatore è di proprietà della società viola, differentemente da Toledo: a questo punto non c’è che sperare che il suo ambientamento sia più fortunato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Tutti, specie se giovani e proveniente da un altro continente, dovrebbero avere un tempo standard per ambientarsi. E i tifosi dovrebbero essere più comprensivi e pazienti.

  2. a cristoforo e sanchez io aggiungerei anche olivera che è un po di tempo che fa miglioramenti costanti e il messicano e secondo me neanche de maio è poi cosi scarso certo ancora non sono campioni ma alonso e stato sempre criticato per un anno fino a cpoco fa si mugunava per kalinic quindi…

  3. In serie B ci sono tanti giovani interessanti, basta con questi giovani stranieri mediocri che tolgono spazio ai nostri giovani. Basta che non cacciano un centesimo va tutto bene!

  4. A me puzza il fatto che ce l’hanno regalato:ha vent’anni ed e’ cosi scarso?

  5. E mai possibile che all’isolotto,a Scandicci o a Pontassieve non ce ne era uno meglio!

  6. Ma un italiano mai??????????? Non ci è bastata la topica fatta con Diks,Dragowski e Toledo (su Hagi ancora non mi pronuncio)???? Sbagliare è umano perseverare è diab……no! è da teste di cxxxo!!!!!!!!!
    Se non era per Chiesa che ce lo siamo trovato in casa e sul quale non credevano tanto, abbiamo forse un calciatore degno di tale nome fra gli acquisti ultimi????? Forse ,e dico forse, Cristoforo e Sanchez. Il resto è tutta roba he non mangerebbe nemmeno il maiale.

  7. Mi spiace dirlo ma a me questa storia di Toledo e adesso Illanes che appartengono a fondi puzza..

  8. Si vuole puntare sui giovani ma non c’è pazienza ecco perchè in Italia i giovani non sfondano… solo nelle periferie possono sfondare… Vedi BERGAMO. Chiaro che se devi saltare la concorrenza devi anticipare nel prenderli.. più indietro rispetto al normale. Logicamente pesa il riscatto a 30 milioni… ma non vedo vie alternative si deve anticipare le altre concorrenti e occorre maggiore pazienza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*