Un trascinatore da riscoprire

borja-valero-milan-2

Parliamoci chiaramente. L’inizio strabiliante della scorsa stagione della Fiorentina che non stupì solo i tifosi ma anche tutta Italia oltre ad essere dovuto ad una buona condizione fisica della squadra è stato possibile anche grazie alla presenza di un buon numero di trascinatori, primi su tutti Gonzalo Rodriguez e Borja Valero. Partendo dal fatto che il primo fino ad adesso non ha fatto certo una buona impressione come nelle scorse annate, il todocampista spagnolo ha invece mostrato nelle ultime gare che nonostante il passo non sia al momento quello dell’anno scorsa di poter dire la sua in mezzo al campo portando palla e impostando l’azione per i compagni trequartisti. Almeno un trascinatore ci vuole, e se un’instancabile Borja Valero ritrova finalmente un minimo di condizione ottimale può essere davvero di nuovo lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Io ho criticato Valero moltissimo e so che qualcosa di ciò che ho scritto gli è stato riferito.
    Lui ha cominciato ad osare di piu e questo gli va riconosciuto.
    Inoltre direi che dalla partita di Cagliari abbiamo messo Valero nella posizione in cui rende di piu e lui ha risposto fornendo prestazioni brillanti e positive.
    Se la squadra ha fatto schifo non direi che sia stata colpa di Valero in queste ultime apparizioni.
    Mai piu Valero trequartista perfavore.
    In mezzo al campo è tutta altra musica!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*