Un tridente atipico alla prova in vista della Juve

Bernardeschi a caccia del pallone. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Ultimo test della Fiorentina prima della Juventus, stasera alle 21.30, a Valencia, per il trofeo ‘Naranja’. Contro gi spagnoli Sousa sembra orientato a far giocare questo 4-3-3: Tatarusanu, Tomovic, Gonzalo, Astori, Alonso, Badelj, Vecino, Borja Valero, Ilicic, Bernardeschi, Kalinic. Non ci sarà spazio dall’inizio per Rossi, ma è probabile che ci sia a gara in corsa, così come per il nuovo acquisto Sanchez.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ragionando sulla formazione di questa sera che poi sarà quella che andrà in campo contro la Juve (a meno di risentimenti muscolari o altro che speriamo che non ci siano specie in difesa) LA GRANDE ANOMALIA è che teniamo fuori dalla squadra titolare quasi 20 milioni di euro di ingaggi (Rossi, Babacar, Gomez, Zarate…..e poi Tello) che sono quasi la metà del monte ingaggi di tutta la sqadra……

  2. Franko quello che non convince se continua a giocare cosi , e secondo me e’ il modulo ideale per le caratteristiche dei giocatori che ha a disposizione , ilmotivo per cui ha voluto tello e toledo e non ha richiesto un vice kalinic BERNa Ilicic rossi e zarate si possono alternare indifferentemente dietro a Kalinic ma un giocatore dalle caratteristiche di Kalinic non l’abbiamo

  3. A me Bernardeschi in quel ruolo non mi convince molto. Non sa giocare spalle alla porta e si innamora troppo della palla. D’ altronde se Sousa ha voluto fortemente Tello significa che Bernardeschi si deve spostare sulla trequarti dietro alla punta. Un’ atra cosa che non mi convince è il centrocampo a tre. Sousa ha semre giocato con due centrocampisti e due esterni sulla fascia. Quindi un 4 4 2 sarebbe l’ ideale, ma in questo caso dove e quando giocherebbero Borja, Ilicic, Rossi, Zarate, Mati e Chiesa??

  4. Piu’ che un 433, sembrerebbe un 4321….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*