Una accettazione senza smorfie

Paulo Sousa 2016

Giovedì c’è stato un incontro tra Sousa e Corvino al centro sportivo, anche se per tutta l’estate i contatti telefonici sono stati giornalieri, prolungati e dettagliati: l’allenatore era al corrente di tutto. Chi giovedì era presente al centro sportivo non ha intercettato smorfie cupe sul volto dell’allenatore dopo il confronto con il responsabile dell’area tecnica, secondo quanto riporta La Nazione. Perciò se esiste un conflitto, questo è davvero ben nascosto. Secondo Corvino, Sousa si è fidato in tutto e per tutto: certo la partenza di Alonso gli è dispiaciuta, ma 28 milioni chi mai li avrebbe ripresi? Per sostituirlo Corvino ha puntato sull’uruguaiano Maxi Olivera, 24 anni, che dal Penarol stava per trasferirsi nel PSV: un esterno che può giocare a 4 e nella difesa a tre come terzo difensore di sinistra. Trattasi di una scommessa in Italia e sarà Sousa a giudicare il suo valore in rapporto a Milic. Uno che gli è evidentemente piaciuto, visto che ha avuto subito spazio contro il Chievo. Così come Sanchez. Cristoforo più ancora di lui è uno che fa diga a centrocampo, fra i nuovi arrivi anche Salcedo in prospettiva (vicina) può giocare titolare al posto di Tomovic. De Maio è un’alternativa per Astori e Gonzalo e contro il Chievo è rimasto fuori perché ancora a digiuno per i meccanismi della difesa.
Fiorentina quasi uguale allo scorso anno, ma più ricca per le alternative (compresi Toledo e Diks).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Smettetela di infangare sousa ma li sentite gli altri allenatori??? Dovreste essere fieri di avere un uomo come lui..competente integerrimo carismatico leale ed ONESTO..infatti ha sempre detto che è ambizioso e adesso si Comporta così perché ha capito da gennaio che questa societa tira a a campare e quindi sta zitto e fa il suo lavoro per non darè alibi ai giocatori..per non danneggiare città squadra e società..e poi a giugno vedrete che sempre da SIGNORE si farà da parte a fine contratto. Invece sono mesi che leggo insulti e commentini pepati nei suoi confro ti sapete che vi dico? CIÒ DIMOSTRA CHE SONO PROPRIO GENTAGLIA DA 4 SOLDI COME I DELLA VALLE QUELLO CHE VI MERITATE!

  2. AceBati . Più ti leggo e più mi convinto che devi essere stato uno sfigato della madonna . Il tuo bicchiere non è sempre mezzo vuoto è sempre vuoto. Forza ,un po’ di ottimismo che ti fa campare un po,meglio.

  3. Sousa,si è moralmente dimesso gennaio, aspetta solo che lo mandino via, basta vedere le formazioni assurde che fa.

  4. ultima cosa.
    Vengono citati come alternative toledo e dicks che non sono neamche in lista uefa e proprio nella fase a gironi di europa league che gare sono semplici ed é facile imserire i nuovi semza rischi.
    Ora ci sta solo tomovic se userá difesa a 4 sia in coppa che in campiomato visto che dicks in fase difensiva non da il meglio che ha altre caratteristiche.
    Insomma nella pratica non ci stannno tutte queste alternative in più. Basta pemsare anche alla lista uefa dove abbiamo 20 giocatori mentre l inter
    nonostante ha avuto unica punizione che hanno mai dato ai club per fair play finanziario(meno giocatori in coppa questa é unica vera mimaccia di questo spauracchio per chi ha debiti di centinaia di milioni e non noccioline) ne ha 21 e la roma 22.
    Insomma le alternative potevi dirle migliori se scelte secondo i regolamenti oltre che almeno in parte pronti.
    Chi ha più bisogno di giocare e crescere non puoi metterli in coppa e allora li metti in campionato roschiando di perderre punti o bruciarli o non li metti proprio?
    Almeno dicks e toledo x quest anno non credo giocheranno a parte qialcje spezzone

  5. Da mesi dice che non si occupa più del mercato e che allenerá chi avrá a disposizione. Se ciò é una decisione fatta con rammarico e marezza o in totale serenitá si vedrá a giugno. Lo capiremo tra un anno se considera sua avventura finita e ambisce ad altro o crede sul serio che non ci stanno passi indietro ma perfino im avanti( o che potranno esserci).
    Insommq difficile dire se cerca di onorare al meglio ultimo anno di contratto e senza inasprire animi che non crede possa migliorare le cose esternare quel che pensa e magari far pensare ai suo uomini che sarebbe servito dell’ altro. Anche perché alla fine i giocatori che sono rimasti hanno semore dato tutto e se eventualmente mancano un paio di titolari non é colpa di questi che sono semore quelli che pagano

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*