Una bella notizia che ne porta a braccetto una cattiva

Badelj avanza palla al piede. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Badelj avanza palla al piede. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Sarà sicuramente contento Paulo Sousa di quanto affermato dal procuratore di Milan Badelj, Joksimovic, che proprio a Fiorentinanews.com ha rilanciato la volontà della società viola di trattenere il regista a Firenze, nonostante il pressing del Milan e le esigenze di fare cassa in qualche modo. Dall’altra parte però c’è anche l’altra faccia della medaglia, che dobbiamo considerare senza mettere idealmente la testa sotto la sabbia: a quanto affermato da Joksimovic infatti, non ci sono chance di rinnovo per Badelj, il che significa che in virtù del contratto in scadenza nel 2018 la prossima estate sarà a dir poco caotica, con l’ennesima beffa dietro l’angolo. Bene insomma che Badelj resti a Firenze; se davvero però non arriverà il rinnovo saremo ancora una volta a fare i conti con una perdita economica ed una malagestione contrattuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

44 commenti

  1. Nipa55
    certo certo i DV sono onnipotenti e decidono il destino degli esseri umani.
    Ahah ridicolo. Quante ca***te scrivi!!!!
    Intanto mi risulta che finora i ciabattini abbiano collezionato solo figure di m!!!!
    Mi risulta anche che si siano creati terra bruciata intorno anche in altri settori.
    Il loro impero è destinato a cadere prima o poi.

  2. Marcello hai ragione.
    Quello che ha da perdere e lui. Ai DV se gli fai girare i c…ni ti tengono in panca 2 anni e poi il mondiale te lo vedi da casa.
    Poi per la cronaca il rinnovo è stato offerto ma è il procuratore che accampa averi dalla società non riscossi!?
    È lui che vuole cambiare per incassare la commissione.

  3. Il Milan l’ha chiesto in prestito.
    Dite a quel buffone del suo agente di portare i soldi se vuole andare via.
    A zappare tutti e due, lui è il procuratore.

  4. Marcelllo ( Marcello Vanni)

    Non vedo mal gestione devono rinnovare o cedere al ricatto del procuratore? HA un contratto fino al 18 anno dei mondiali e se li passasse fra tribuna e panca chi ci perderebbe sia lui che la. Viola con la differenza che lui verrebbe ammortizzato abbastanza bene ma per mondiale per il giocatore diventerebbe difficile ricordo che figure da pellicottai sono state fatte per ora da altri non con Corvino p.s. per un quindicina lo darei

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*