Una bestia nera che ha impedito di sognare. E non solo quest’anno

Biglia Lazio Frosinone

Non conta niente se non per l’onore di provare a chiudere a 64 punti come la scorsa stagione. Ma il campo della Lazio è ostico per la Fiorentina, con 13 vittorie, 21 pareggi e 33 sconfitte. I biancocelesti sono avversari ostici, se non delle vere e proprie bestie nere per i viola, sconfitti per 3-1 in casa all’andata, impedendo così ai viola di chiudere come campioni d’inverno. La scorsa stagione una doppia sconfitta, un arrivo a -5 dalla squadra di Pioli che impedì ai viola di sorpassarla e conquistare quel terzo posto che poteva valere i preliminari di Champions League, poi vanificati dalla Lazio col Bayer Leverkusen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Incredibile come riusciamo sempre a perdere con la Lazio, anche quando non sono in forma.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*