Questo sito contribuisce alla audience di

Una big turca tenta Ianis Hagi: E’ arrivato il momento della riflessione su di lui

Ianis Hagi in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il Galatasaray sta tentando di convincere Ianis Hagi a trasferirsi in Turchia, almeno la prossima stagione. I dirigenti del club giallorosso, nel quale ha già militato il padre Gheorge, che tra l’altro era anche uno degli idoli della tifoseria, vorrebbe prendere il giovane talento rumeno in prestito dalla Fiorentina.

Già, la Fiorentina, per il club viola è arrivato il momento di riflettere attentamente su di lui, perché tenerlo ai margini per un’altra stagione sarebbe come svalutare intenzionalmente un capitale. Tanto più che tutti, per ultimo Paulo Sousa, riconoscono che il ragazzo è in possesso di grandi doti tecniche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. La Fiorentina deve essere costruita intorno a lui, magari non subito ma al massimo fra un anno.

  2. E’ incredibile. Nonostante il suo evidente ritardo fisico Saponara in 416 minuti giocato nella Fiorentina ha segnato 2 gol e fatto 2 assist, cioè ha prodotto un gol ogni 104 minuti. Alla faccia del giocatore non affidabile! Invece Ianis Hagi che ha ancora il latte sulla bocca sarebbe l’uomo su cui puntare: non ho paura di affermare che per me Hagi è solo un Wolski bis.

  3. Antonino. il premio di valorizzazione è una cavolata. Le squadre che prendono in prestito con premio di valorizzazione ottengono un giocatore gratis e magari con stipendio pagato dal prestante completando la rosa e impiegando il giocatore solo in caso di necessità. Molto meglio la formula Tello: se non lo fai giocare lo paghi.

  4. Lo svantaggio di aver preso un giocatore su cui non si può fare molto affidamento come saponara,paradossalmente potrebbe tramutarsi in un vantaggio,perché potrebbe facilitare l’inserimento graduale di hagi.Bisognerebbe avere un allenatore però,che abbia il coraggio di fare certe scelte.Con sousa sicuramente sarebbe successo,con pioli ci sono forti dubbi.

  5. Redazione io credo che meriti un po piu di attenzione il govane bangu che ha giocato una annata splendida..non ha avuto probelmi a confrontarsicon avversari fisicamnete rodati. Ha mostrato tecnica e qualita fisiche..in calabria ha stupito e tutti dicono che abbia un futuro assicurato

  6. Entro l’inizio del campionato Pioli deciderà se il ragazzo può essere un’alternativa valida come trequartista già quest’anno o se bisogna mandarlo a giocare in altra squadra italiana (A o B) con premio di valorizzazione in modo da stimolarla a farlo giocare. Non fare la cavolate di mandarlo all’estero.

  7. Ma di che stiamo parlando? Hagi deve restare e giocare! Questo è un talento vero, non come i vari bluff spacciati per grandi prospetti, tipo rebic, volski, baez etc etc…

  8. e menomale che abbiamo giocatori scarsi, però poi sembra tutti li vogliono

  9. Non esiste via di mezzo con uno con quelle prospettive: o lo valutiamo pronto a giocare, e allora deve giocare titolare o alternarsi, ma comunque giocarne parecchie e subentrare sempre. O lo diamo in prestito

  10. Si porta in ritiro e si fa giocare. Ma se non lo facciamo giocare come è possibile bocciarlo ? Mandiamolo all’Empoli a giocare in Serie B

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*