Una blindatura dal sapore di certezza

Praticamente mezza rete a partita. In 12 gare di Europa League i viola hanno subito solo 7 reti, un dato molto confortante in vista delle semifinali della competizione contro il Siviglia. Una attenzione massima con scivolate perdonabili in casa col Paok (1-1) e Dinamo Minsk (1-2) o nella vittoria per 2-1 a Guingamp che non hanno impedito di superare agevolmente il girone come prima della classe, un gol subito da Tottenham e Roma (ci può stare con due squadre che ambivano ad un trofeo), un rimpallo fortunoso che poteva compromettere l’andata contro una squadra, la Dinamo Kiev, che poteva essere infida ma che è stata sapientemente disinnescata. Considerando quanto sia importante non subire in gare di andata/ritorno e secche, per la Fiorentina è davvero un piacevole dato su cui puntare per inseguire un sogno chiamato Varsavia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA