Una cena per il futuro, con un Della Valle sempre più protagonista

image

AndreaDellaValleJuventusAndrea Della Valle, come riporta La Nazione, è arrivato a Firenze qualche giorno prima rispetto al solito per affrontare tematiche urgenti e campali per il futuro della Fiorentina. Mercoledì sera, infatti, ha cenato con Montella e Pradè per cominciare a delineare il futuro societario della Fiorentina con l’addio di Macia e un organico da ridefinire. Ma ovviamente si è parlato anche di mercato, ovvero dei rinnovi dei veterani e dei giovanissimi, e dei riscatti di Gilardino e Diamanti, con una decisione che dovrà essere presa a fine campionato. Della Valle si getta in prima persona negli affari di casa viola e mai come adesso vuole essere protagonista dell’avvenire della Fiorentina, e i primi segnali di questa inversione di tendenza li abbiamo visti nel mercato di gennaio quando proprio il patron ha condotto le trattative più importanti.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. parole sante Gabriele!!!!

  2. Mistermagoo, il buon Fradiavolo ha ragionissima.
    Forse ti stai dimenticando di cosa si è lamentato Montella (giustamente) un paio di mesi fa…
    Montella si è lamentato di avere un gruppo troppo numeroso, perché lavorare e concentrarsi e seguire tutti è difficile.
    Quindi a fine anno è giusto rimpiazzare gli “inutili” ed i “non funzionali” con gente che serve.
    Ovviamente da tifoso credo che Diamanti tornerà utile e prezioso alla causa viola; mentre Gilardino è stato un errore chiaro già a fine gennaio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*