Questo sito contribuisce alla audience di

Una cessione rimandata da un anno

Acquistato quattro anni fa dal Palermo, il centrocampista sloveno della Fiorentina Josip Ilic era stato valutato l’anno scorso sui 15-20 milioni, ma secondo le ultime voci di mercato il giocatore adesso sembra non valerne non più di dieci. Dato il suo brutto rendimento di quest’anno, tra pali e rigori sbagliati, viene quindi naturale riflettere sul fatto che era probabilmente meglio cedere il giocatore durante la sessione dell’estate scorsa, quando erano arrivate offerte di rilievo per lui sia dalla Germania che dall’Inghilterra. Ma a quell’epoca lo stesso ormai ex tecnico viola Paulo Sousa lo considerava un punto fermo dell’organico viola…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. A rovinare questo giocatore é la sua testa sennò sarebbe stato un grande traquartista
    Peccato che é un indolente vagabondo

  2. Ma chi volete che lo paga 10 milioni? L’indolente non ha mercato e solo un incompetente come Sousa poteva evitare che un anno fa si vendeva. Ora non hamercato perché i D S non sono tutti incompetenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*