Una coppia che sforna un colpo dietro l’altro

Alessandro Lucci-Daniele Pradè: da questo asse sono venuti fuori diversi affari nel corso degli ultimi anni per la Fiorentina. Per essere un po’ più chiari Lucci è il procuratore di Cuadrado e di Tomovic ma ha collaborato per portare a Firenze Vecino. E c’è la longa manu dell’agente anche in questa operazione Schetino che i viola hanno praticamente concluso, con l’acquisizione del giovane centrocampista dal Fenix, sempre in Uruguay. L’amicizia e la collaborazione con Pradè nasce fin dai tempi di Roma: all’interno del club giallorosso c’erano diversi assistiti di Lucci proprio in cui l’attuale direttore sportivo gigliato era l’uomo-mercato dei Sensi. Col passare del tempo i due sono rimasti ampiamente in contatto, tant’è che questa unione calcistica si è ormai cementata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. …anche di montella

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*