Questo sito contribuisce alla audience di

Una Curva Fiesole troppo silenziosa: ecco cosa rispondono gli Ultras

Il nucleo storico degli ULTRAS VIOLA 1973 ha pubblicato sul sito dodicesimouomo.net una lettera aperta nella quale ha voluto far chiarezza sulla situazione riguardante il tifo della Curva Fiesole, in questo ultimo periodo molto contestato perchè troppo silenzioso: “Il nucleo storico degli ULTRAS VIOLA, dopo le convulse situazioni createsi durante la finale di coppa Italia e nei giorni successivi a Firenze, ha deciso di prendere una posizione netta e chiara su quanto accaduto.
Questa nostra “lettera aperta” è frutto dell’esperienza vissuta all’interno di quella curva che abbiamo contribuito a costruire come movimento di tifo organizzato nel lontano 1973, quando il movimento ultras in Italia era appena agli albori. Il nostro vissuto, le nostre conoscenze e forse anche un po’ di saggezza (concedetecela), ci permettono, sebbene il nostro club non esista più, di poter dire la nostra su cosa è adesso la curva Fiesole.
I momenti di tensione, di rivalità, di frizione, scoppiati all’interno della nostra tifoseria, crediamo siano frutto dell’assenza di una vera e propria leadership, riconosciuta e condivisa da tutti all’interno della Fiesole. Questa guida, ora come non mai, è assolutamente necessaria per affrontare una nuova stagione sportiva che veda la nostra curva di nuovo unita, temuta e rispettata come in passato.
Auspichiamo, quindi, che questo vuoto venga colmato al più presto, da chi vive oggi vive in prima persona le dinamiche della curva. Il nostro appoggio incondizionato andrà sempre e comunque a chi si accollerà questa responsabilità per far risorgere quella Curva Fiesole che noi abbiamo contribuito a far nascere e riportarla all’antico splendore.
Noi continueremo a porre la massima attenzione su ciò che succederà prossimamente, ribadendo, ancora una volta, che il nostro bagaglio di esperienza e conoscenza, sarà sempre a disposizione di coloro che potranno avere bisogno del nostro appoggio e del nostro parere.
ULTRAS VIOLA 1973”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Ci sta, la situazione è stata resa nota a tutti, tutti adesso sanno che all’interno della curva non ci sono conflitti e la situazione è tranquilla o comunque si sta andando in quella direzione.
    E poi raga, non penso sia il caso di criticare il tifo organizzato. Da che mondo è mondo le curve hanno sempre tentato di essere unite, temute e rispettate, fa parte della cultura. Potremo criticare in caso di violenze esagerate (spari, accoltellamenti ecc).Ma noi non siamo come gli ultras napoli roma ecc

  2. In attesa di un videogioco che anziché il gioco del calcio metta in scena il gioco degli ultras…

  3. Di leadership ce ne è fin troppa in giro, date retta..

  4. Gente prima di critcare questi sono quelli che vanno sempre in trasferta ad incitare la squadra .Spendendo di tasca propria sarebbe bene riflettere prima di dargli contro.Perchè magari quelli che li contestano neanche ci vanno in trasferta.

  5. Classica mentalità di”ultrà” italiani! Mostriamo la “durezza”! Questo è rimasto agli anni ’80! Ma quando cresciamo. Frustrati. Vi dice niente la KOP? Novanta minuti ad incitare il Liverpool, non ad insultare questo o quell’avversario

  6. Temuta!!!!! Una curva deve sostenere, e quando serve criticare, la propria squadra e non farsi “temere” dagli avversari.

  7. Si parla ancora di curve da temere ect?? BISOGNA CANTARE PER I GIOCATORI CHE SCENDONO IN CAMPO E PER LA MAGLIA VIOLA!! BASTA VESUVIO, CONTE ECTECT , si canta più s…. come quelle che cori per la nostra squadra…a parte il tristissimo coro su i’ll survive!! OMAAAAAAAAMMA!

  8. Sarebbe opportuno che questo club come tutta la Fiesole,si occupassse di sosten la squadra correntemente x 90 min,invece dei soli 30 min iniziali,invece degli assurdi cori offensivi contro gli altri. I calciatori Viola si caricano sentendo solo i cori x la ns fiorentina!

  9. E quindi? Stringi stringi?
    Si fa ridere come sempre

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*