Questo sito contribuisce alla audience di

Una difesa da inventare. E poi c’è il grosso dubbio davanti

Domenica riparte il campionato e riprende la corsa, difficilissima, della Fiorentina alla conquista di un posto che possa valere l’accesso alla prossima Europa League. I viola si troveranno a giocare contro il Bologna e lo faranno con una difesa da inventare. Gonzalo è squalificato e quindi la sua assenza è sicura, Sanchez e Salcedo ritorneranno a ridosso con l’impegno con due partite con le rispettive nazionali e due bei viaggi intercontinentali sulle spalle. Tomovic è in fase di ripresa, ma anche lui viene da un infortunio e quindi non è al meglio. E poi ci sarebbe un certo De Maio che però non rientra molto spesso nelle turnazioni di Sousa. Detto tutto questo, l’unico sicuro del posto è Astori, gli altri, si vedrà.

Ma il grosso dubbio di formazione resta in attacco e riguarda Bernardeschi. E’ ancora alle prese con problemi ad una caviglia che lo ha condizionato nell’ultimo mese e che gli ha impedito di rispondere alla convocazione di Ventura in Nazionale. E’ una situazione da monitorare e seguire giorno dopo giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA