Una difesa da sistemare

Astori visite mediche

La difesa della Fiorentina non ha certo brillato durante lo scorso campionato e anche nella tournée statunitense ha mostrato qualche limite di troppo mentre contro il Barcellona i viola hanno portato a casa il bottino pieno ma là dietro non sono mancati i brividi. Insomma, la retroguardia viola è forse il reparto che necessita di interventi maggiori ed oculati, anche per esaudire le richeste di Paulo Sousa, rimasto interdetto dopo la cesione di Savic. Con un Savic in meno e un Astori in più il piano della società sembra essere chiaro: intervenire nuovamente per garantire a Sousa un altro centrale visto che, pare, Basanta non sia entrato nel cuore del mister e con una buona offerta potrebbe anche partire. Discorso diverso per Roncaglia che, dopo lo stop della trattativa con il Marsiglia, potrebbe anche rimanere in viola. C’èpoi il rientrante Hegazy, provato da Sousa anche davanti alla linea difensiva, ma rientra in viola dopo una stagione nebulosa a Perugia. E poi ci sono le fasce: quella sinistra è sistemata con il duo Pasqual-Alonso mentre a destra permane ancora qualche incertezza: Tomovic non se la cava male ma Gilberto deve ancora dimostrare tutto. Insomma, dietro la Fiorentina è un cantiere aperto e per sistemare lo scacchiere mancano tre settimane appena….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. supercannabilover

    Un terzino destro, un centrale in difesa, un regista a centrocampo e una punta.. ma il campionato inizia il 23 di agosto?

  2. Secondo me serve un terzino destro titolare e un centrale giovane e promettente!! Dobbiamo anche ricordarci chi siamo, non dobbiamo vincere il campionato e la difesa con altri due innesti potrebbe essere benissimo anche da terzo posto..
    Poi son convinto che il budget debba essere speso per un esterno alto sx!! Alla insigne per intenderci…

  3. Roncaglia centrale, che è il suo ruolo naturale, ha giocato per la prima volta in mezzo solo contro il Barcellona, e, al di la di qualche incertezza iniziale, si è comportanto molto bene. Il gol lo abbiamo subito per un errore di Gonzalo. Hegazi, secondo l’ allenator4e del Perugia, ha fatto una stagione ottima. Alonso e Pasqual non sono male e sulla destra il centrale Tomovic fa del suo meglio. Quindi nessun entrale ma semmai un laterale destro. Sousa interdetto per la cession di Savic??

  4. Con pasqual e Alonso siamo sistemati………pelle feste!

  5. si parla di Balotelli,Destro e Borini,ma solo noi tifosi pensiamo che i problemi siano altri???
    O sono altri che non sanno cosa inventarsi?Eppure ricordo bene che in molti dopo-partita l’argomento principale riguardava Tomovic-Alonso-Pasqual o Vargas

  6. Secondo me un altro centrale non serve, se non in sostituzione di qualcuno (Basanta o Roncaglia). Quello che serve è un terzino destro degno perchè io non voglio pensare che Tomovic sia ancora il terzino titolare…..

  7. Non riesco a capire perchè Sousa si è intestardito su Roncaglia che non è ne un terzino e ne un centrale, mille volte meglio Tomovic!!! Con i suoi soldi 2/3 milioni si poteva prendere Sabelli, Donati o Sala!!!! Roncaglia è pericoloso!!! Giocatore scivoloso giocatore pericoloso!!! Il Genoa lo ha rimandato indietro perchè ha considerato eccessivo i 2 milioni, il Marsiglia ne offriva 3 !!!!

  8. Luca tifa la maglia

    Comunque con Basanta e Gonzalo in mezzo, e un centrocampo formaggino a copertura, e’ stata una delle migliori difese dell’anno scorso. Suarez e’ stato preso per aumentare le capacita’ difensive. Astori non e’ peggio di Savic mentre nutro dubbi su Roncaglia centrale perche’ non e’ forte di testa e anche un po’ bassino per quel ruolo. Tomovic non ha il piede fatato e si trova sempre troppo davanti per le sue capacita’. Gilberto non e’ un difensore.

  9. Urge terzino destro, urge un altro centrale, urge un centrocampista di spessore, urge un altro attaccante… insomma… URGE

  10. La difesa, la difesa, la difesa, … ci vogliono difensori non come Alonso o Tomovic, ma di ben altro SPESSORE.
    Speriamo in Astori e Gilberto, ma non può bastare!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*