Questo sito contribuisce alla audience di

Una difesa non insormontabile

In trasferta la Fiorentina è rimasta imbattuta, durante questo 2017, soltanto 5 volte, mentre Tatarusanu ha subito 9 reti di più rispetto alla stessa giornata di campionato della passata stagione. Con 45 gol subiti la difesa viola si colloca a metà strada tra le retroguardie meno penetrabili e quelle invece più penetrabili della Serie A. Domenica al Barbera col Palermo questi numeri potrebbero servire come ammonimento per non commettere errori discutibili, che contro l’Inter sono costati 4 gol. Sousa dovrà tenerne di conto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Ma giocare con la difesa a 4 no?

    Visto che con quella a 3 abbiamo visto che arrivano valanghe di gol forse dare un pò più di sostanza dietro dovrebbe dare un miglior equilibrio al reparto.

    Possibile che Sousa vada sempre iperterrito avanti con il suo credo calcistico senza mai adattarsi alla situazione?
    Un tecnico intelligente dovrebbe essere un pò elastico mentalmente…

  2. Scusate volevo scrivere valero dietro a Kalunic e un altro.. con il cellulare …

  3. Anzi dirò di più se volevamo essere proprio equilibrati si sarebbe potuto di quei tre botta dietro kalunic e uno tra chiesa Berna e babacar…DI GOL SE NE PRENDEVANO meno di sicuro . Ma poi avrei voluto vedere chi faceva i cross a kalunic.. in quella maniera pensavate tutti i grandi intenditori che parlano di fase difensiva, pensavate che avremmo avuto più punti,?? Ma fatemi il piacere tutti quanti,,, grandi intenditori di calcio.. .onore a Sousa che ha provato a vincere con tutti e ha ridicolizzato Pioli, si Francesco; e addirittura sarei nelle partite in cui c’ha giocato..che sono poi glu allenatori chei tutti vorrebbero al suo posto…

  4. Se sousa avesse giocato con tre difensori astori gonzalo e sakcedo e avesse coperto le fasce come fanno tutti gli allenatori che giocano a tre con due terzino di fascia ,mettiamo tomovic da una parte e Olivera dall’ altra .con vecino e badelt a centrocampo avrebbe preso CERTAMENTE MENO GOL.. ne avrei presi meno anche se li facevo giocare io in quella maniera…ma poi rimanevano solo tre posti tra Valero chiesa bernardeschi e kalinic ..senza considerare il fatto che Tello era nel contratto che tante partite le doveva giocare per forza ..ae ricordate e venuto fuori anche questo…secondo me anche l accantonamento di Salcedo non è tutta volontà di Sousa perché a me sembra di ricordare che e avvenuto dopo un problema tra la società e il suo procuratore ..potrei sbagliarmi su questo

  5. basta con sanchez terzino o stopper, abbiamo salcedo e di maio facciamoli giocare .
    poi sta all’allenatore insegnare come posizionare e difendere .

  6. Difesa? Direi di parlare di certezza per gli avversari di poter segnare! Basta guardare come si prendono i goal e ci si rende conto che gente abbiamo…se non vengono impegnate risorse senza pensare a risparmi, inutile pensare a mediani o attaccanti.

  7. Difesa con sanchez o centrale o terzino..invenzione dello psicopatico portoghese..tomovic che conosciamo..Gonzalo in fase calante..salcedo dimenticato..di maio mai considerato..olivera e milic appena sufficienti o forse no..chiamarla difesa è un azzardo..FV

  8. La marcatura a zona sui corner va registrata e sarebbe ora. Come è possibile che Icardi insacchi la palla completamente libero a metà strada tra Badelj e Astori qualcuno lo dovrà spiegare

  9. La difesa a 3 della Viola è molto fragile perchè, a parte la qualità dei componenti, non è adeguatamente protetta. Noi non abbiamo esterni alti che fanno la fase difensiva, per cui quando la difesa è attaccata dalle fasce è costretta ad aprirsi favorendo gl’inserimenti centrali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*