Una fine scontata per Tino ma per Kone potrebbe arrivare la sorpresa

kone

Ormai le ultime sei giornate di campionato non basteranno a Tino Costa e Panagiotis Kone per influire sul campionato della Fiorentina: per entrambi si tratterà fondamentalmente di un flop, innescato da diverse cause. Come scrive La Nazione, l’argentino attende di fatto la fine della stagione per tornare allo Spartak Mosca, società che ne detiene il cartellino. Potrebbero esserci sorprese invece per il greco, che la Fiorentina non vorrebbe riscattare dall’Udinese (la cifra fissata è intorno ai cinque milioni) ma potrebbe tenerselo rinnovando il prestito, anche per mantenere buoni i rapporti con i friulani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ok per prolungamento del prestito di kone, dopotutto gli sono state pagate le cure fisiche, lo stipendio… Potrebbe essere un buona soluzione per vederlo in campo!!! Suggerirei a questa dirigenza di fenomeni di smettere di fare scommesse perché hanno ampiamente dimostrato di non essere capaci per cui se non sono completamente imbecilli vadano sul sicuro e casomai facendo fare le visite mediche a chi comprano!

  2. Riscatto per uno che in 2 mesi ha giocato dieci minuti si si è da viola.

  3. Su Benaluone invece nn sarei frettoloso, prima aspettiamo il rientro, poi, valutiamo se è il caso di riscattarlo. Perderlo senza averlo mai visto …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*