Una Fiorentina ancora malata, ma la vittoria con il Carpi può essere una svolta

Sousa Torino

Diciamoci la verità quella di ieri non è stata certo la vittoria più convincente della Fiorentina che contro il Carpi ha sofferto, e non poco, salvo poi portare a casa tre punti nei secondi finali grazie ad una prodezza di Zarate. I viola sono andati in difficoltà e a voler vedere nello specifico sempre per i soliti problemi ormai parte integrante di questa squadra, con una gestione della palla a volte avventata. Certo va detto che gli emiliani erano imbattuti nel 2016 segno che stanno passando un gran momento di forma, ma da una Fiorentina che sogna in grande ci si aspettava qualcosa in più. L’importante comunque era vincere e così è stato, la speranza è che proprio questi tre punti possano suonare la carica nello spogliatoio per riprendere a correre come nella prima parte di stagione. La condizione fisica non è ottimale ma sappiamo che Sousa in queste settimane ha messo sotto i suoi con un lavoro atletico importante per i prossimi mesi, dunque tra qualche partite i viola saranno più veloci e fluidi. Intanto però sabato si torna in campo, a Bologna, e la Fiorentina è chiamata a dare continuità alla vittoria di ieri sul Carpi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Questa è stata una vittoria fondamentale ora testa al Bologna. Si deve vincere!!

  2. ho visto una Fiorentina molle e poco convincente. Il Carpi (e ricordiamoci chi è il Carpi..) ha dimostrato di valere la serie A. La squadra emiliana ha buonissime individualità, corrono e si battono allo spasimo: Bravi. per Noi una vittoria NON MERITATA che vale tantissimo.

  3. Allora pubblicatelo

  4. Una partita non proprio convincente mi sta anche bene,pero’ bisogna considerare molte cose.La prima riguarda l’atteggiamento del Carpi che definirlo vigoroso sarebbe un eufemismo,il loro grande entusiasmo,nel 2016 non avevano ancora perso,il maltempo che sicuramente hs danneggiato piu’ noi,perche’ piu’ tecnici …e poi l’arbitro(nota veramente dolente).Considerando queste motivazioni,l’aver fatto 3 punti e’ stata una grandissima cosa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*