Questo sito contribuisce alla audience di

Una Fiorentina…con l’insegna transalpina

Sembra una rivoluzione, almeno dal punto di vista delle aspettative. Come scrive il Corriere dello Sport-Stadio, i giocatori francesi in viola fino a questo momento hanno regalato soprattutto sorprese. Laurini, arrivato in città fra mille perplessità, ha impiegato meno di un mese per scalzare Gaspar, Veretout è diventato il signore del centrocampo e Thereau il miglior marcatore insieme a Simeone. E Eysseric? Per lui, approdato a Firenze con l’etichetta di talento transalpino, l’impatto sul campionato italiano è stato fino a questo momento del tutto deludente. Insomma una Francia a due marce. Ma nei momenti di difficoltà, in salita come adesso, è necessario che tutti ingranino quella giusta, soprattutto coloro che hanno maggior qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*