Una Fiorentina di lotta e di governo

image

Il campo ha parlato anche nell’ultimo weekend e ci ha consegnato una Fiorentina vincente contro il Genoa e ora proiettata verso le parti alte della classifica. Sull’argomento scrive il giornalista e nostro collaboratore, Francesco Matteini: “Parliamo un po’ di calcio, che di permalosi, stizzosi e isterici, ne ho abbastanza. La partita col Genoa presenta una Fiorentina di lotta e di governo, in grado di aggredire e contenere. La squadra non è spumeggiante come l’anno scorso, ma appare molto ma molto più tosta. Il gioco non è particolarmente divertente (ma oggi quale squadra italiana lo è?), tuttavia può risultare più efficace. Insomma, magari ne soffre l’estetica ma ci guadagna la classifica”.

Leggi l’articolo completo su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Fabio, chi vince ha sempre ragione e quindi speriamo di continuarlo a fare , la cosa importante è la continuità , nel lungo periodo si vedono i valori, ad oggi il chievo si gioca lo scudetto e juve e napoli retrocedono ma la juve ha una squadra che puo’ vincerne 8 di fila e si giocherà lo scudetto come il napoli l’europa.

    La fiorentina comunque con il bel gioco ha fatto i record di punti fuori casa ed ha fatto 3 quarti posti di fila e 2 semifinali,
    Si dice che la viola è la settima x introiti quindi abbiamo avuto gioco e risultati positivi,
    Ora pensiamo al presente ma nn capisco il senso di sminuire il passato, 4 anni fa non avevamo gioco e punti , poi abbiamo avuto entrambi, ora si vedrà ma attraverso il gioco è piu’ facile fare punti.
    O vinci con gioco e squadra o attraverso i singoli e le altre hanno + campioni rispetto a noi che nn contare su un cuadrado o salah nn è poco.anche 1 che salta l’uomo come joaquin almeno x i finali di gara era un arma importante , non solo uno spettacolo nello spettacolo.
    Il gioco viola nn era sterile e che necessitava di Rossi o di un suo vice come si è visto dall’arrivo di Salah piuttosto che solo uno alla gomez e pure fuori forma .

  2. Anche il calcio cambia prima le società potevano contare su pochi uomini con Internet e la concorrenza più forte avere più operatori di mercato è positivo.Intanto se vogliono soffiare un giocatore seguire solo una persona è più facile. Importante per noi comprare prima e farsi i giocatori non possiamo spendere 40′ milioni per un giocatore la CURVA non deve farne una colpa ai DV se incassiamo come un piccolo ortolano non possiamo competere con un IPERMERCATO.Investimenti in operazioni commerciali

  3. La cosa che conta è vincere. Il bel gioco che non portava punti ma faceva divertire gli avversari è bene che sia abbandonato.

  4. Forse è meglio toccarsi anche i c……..!
    “FORZA VIOLA”,sempre

  5. Allora Matteini, se ci guadagna la classifica, l’è Champion sicura!!! Incrociamo le dita e
    “FORZA VIOLA”,sempre

  6. Infatti avendo soldi certi con il nuovo stadio si può fare come il Barcellona un Azionariato popolare e cambiare di volta in volta faccia al comando. Dopo c’è la possibilità di vedere AI FENOMENI all’opera che oltre alle chiacchere ci porteranno i TROFEI… CI DEVONO PORTARE MESSI O CAMPIONI TOP. Sono fuori di testa senza la Champion è difficile portare i campioni alla Fiorentina. Fossi in DV questa voglia gliela leverei. Devono pagare di tasca propria i danni che fanno.

  7. DV deve capire che per storia del club dopo 11 anni bisogna cambiare faccia al comando… c’è bisogno di facce nuove. Contesteranno sempre una parte legata ad ANTONIO fino a che non lo metteranno in sella. Ora dobbiamo andare avanti con la costruzione del nuovo stadio e recuperati i soldi DV dia una Chance ai fenomeni della Curva ci faranno vincere SCUDETTI… PRENDERANNO MESSI… E pagheranno di tasca propria i bilanci in ROSSO. Tanto è facile gestire il calcio si vede oltre alle CHIACCHERE.

  8. Matteini, se ti calmi tu l’isteria scompare. Smettila d’aizzare e tanto per non cambiare abbozzala con le premesse al veleno.
    Così è se ti pare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*