Questo sito contribuisce alla audience di

Una Fiorentina formato nascondino ma senza drammi

A commento della brutta prova della Fiorentina di Montella arriva anche l’opinione di Francesco Matteini che analizza così la gara di ieri su violaamoreefantasia.it:I tifosi l’hanno cercata per tutti i primi 45 minuti, ma della squadra che faceva del possesso palla la propria forza, che metteva in mostra duetti in velocità, che irretiva l’avversario con un giro palla ubriacante per poi colpire, nessuna traccia. In campo contro la Roma, al posto della Fiorentina, i cui fasti si erano rinnovati in un precampionato sontuoso, una squadra molliccia, raggomitolata su se stessa, incapace di mettere la testa fuori dalla propria metà campo, in balia dei giallorossi. Poco importa se alla fine questo atteggiamento rinunciatario e remissivo ha fruttato solo un gol agli avversari, determinato anche da una buona dose di fortuna (quante volte la respinta del portiere finisce precisa precisa sul piede dell’avversario?). Diciamo così: ci siamo tolti subito il dente. Abbiamo pagato la ormai tradizionale cambiale alla Roma quando i viola scendono all’Olimpico. Il campionato riparte fra due settimane dalla gara in casa col Genoa. In fondo abbiamo ancora la possibilità di vincere 37 partite. La sconfitta, che alla prima di campionato tende a bruciare anche più del dovuto e che subita con la Roma è come sale sulla ferita, non deve invitare però al catastrofismo. Già nel secondo tempo la Fiorentina, quella che credevamo di conoscere, ha dato qualche segnale di vita. Nelle prossime gare potremo contare sull’imprevedibilità e l’imprendibilità di Cuadrado, magari su un terzino destro più veloce e manovriero, e su un puntello a centrocampo. Già, è stato proprio quello il reparto più deficitario. Tutti sotto la soglia della sufficienza. SNIFF SNIFF, SOB SOB. E poi avremo il jolly Pepito Rossi, da usare solo in caso di emergenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Che dire?! Mi sembra tutto assurdo. Credo che il problema da un anno a questa parte sia all’interno della società. Ci sono parecchi spifferi al riguardo e la Fiorentina è anche troppo brava a non lasciar trapelare nulla all’esterno! Io non condivido questo mercato non per gli acquisti o le cessioni. Ma perché l’impressione che ho è la mancanza assoluta di una seria programmazione, di un’idea, di un vero obiettivo. Cosa che francamente nei due anni precedenti non c’era stata e i dirigenti e il tecnico sono gli stessi! Quindi mi domando e mi inquieto: “Si sta rompendo il giocattolo”?

  2. Casemiro? è del real madrid ed è andato in prestito al Porto 1 mese fa…ma come si fa a fare certi nomi?

    io ho sempre detto che secondo me serve un mediano tosto e penso che sarebbe stato giusto vendere cuadrado per comprarlo, ora non ci sono soldi e per uno di livello ci vogliono 15 milioni (quello che ha pagato la roma nainngolan, per dire…)

  3. Purtroppo aveva ragione chi diceva che non sarebbe arrivato nessuno dei 2 … certo ne avessero spesi di meno prima, quando, nelle serie minori, ogni anno ci rifacevano la squadra ex novo x’ “dovevano” essere presi giocatori di categoria e avessero pensato a investire su gente di maggiore prospettiva, di sicuro spendevano molto meno e molto meglio e forse anche ddv non sarebbe rimasto shockato x il centinaio di mln spesi x mezze cartucce … comunque sfv e speriamo bene !!!

  4. Non so di chi sia la colpa ma a me non è piaciuta la squadra ieri sera e la società in generale. Poi sono pronto a scusarmi di fronte ai risultati e spero vivamente di doverlo fare.

  5. Ma come si fa a non fare drammi dal momento che non abbiamo centrocampo, con Pizzarro che oltre ad avere 36 anni gli tocca giocare tutte le partite perché non c’è nessuno all’altezza di sostituirlo, Aquilani sul mercato, Borja fuori forma, fine. Senza dimenticare che visto che manca un solo giorno di mercato al massimo ci possiamo perdere un fenomeno tipo kurtic o il sempre rotto kucka, ovviamente in prestito, e ora ditemi se non sia il caso di fare drammi.

  6. Purtroppo fino ad oggi abbiamo fatto grandi nomi di mercato quando bastavano 4 ennesti di buon livello e giovani e pronti, parolo e baselli erano quelli che piu ci servivano alla causa viola, adesso parliamo di fernando, prima di khedira ecc forse era meglio prendere questi giocatori per il centrocampo, due che sanno il fatto loro, pizarro ha 35 anni ora spero che arrivino fernando e un altro buon giocatore per mandare in panca aquilani
    il terzino konko andrebbe bene
    Konko
    fernando
    Casemiro

  7. ..come contraltare dico anche che della valle ha resistito ad offerte scandalose per cuadrado da parte di club che spendono cifre iperboliche al calciomercato..ci hanno snobbato? forza viola ora e sempre.. e forza pepito..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*