Una Fiorentina sperimentale

Federico Chiesa

Che la Fiorentina scesa ieri in campo non sia quella effettiva a livello di rosa è palese, del resto però c’è da rivedere molto anche per quanto riguarda l’adattamento di alcuni giocatori in certi ruoli. L’esperimento principale di ieri sera in attesa del ritorno di Badelj e dell’arrivo in viola magari di un altro centrocampista è stato schierare Borja Valero nel ruolo di regista basso davanti alla difesa, ma il Celta Vigo ha trovato comunque il modo di eludere la retroguardia viola con alcune trame interessanti a livello tattico. Altra sperimentazione attuata nella serata di ieri sera è stato l’impiego del giovane Chiesa nel ruolo di mezz’ala sinistra, il quale si è espresso correndo tanto ma mancando un po’ in fase di copertura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Leggo un casino di commenti che “ricordano la viola del girone di ritorno” … che dire, almeno abbiamo continuità… questo è quello che conta, no?!? 🙂

  2. Era la stessa Fiorentina del girone di ritorno,quando e’mancato badelj.Ieri si è avuta la riprova che quando manca lui,la squadra non gira.E questo la dice lunga,sulle qualità di questo giocatore.E’l’unico(fatta la buona pace di Gonzalo quando imposta lui il gioco,e non tomovic o astori)che riesce a verticalizzare ed a velocizzare la manovra.Si tira in porta solo quando c’è Badelj,anche perché con Alonso e tomovic non puoi giocare sulle fasce.

  3. Invece a me chiesa mezzala non dispiace, ne ha di strada da fare ma non lo vedo proprio male in quel ruolo..
    Son molto più preoccupato dalla mancanza di schemi offensivi, ieri si mancava di ampiezza e velocità.. Ma è anche vero che è solo da pochi giorni che son tornati tutti, quindi mi aspetto che già dalle prossimo partite si veda qualche idea in più negli schemi offensivi.. Si dovrà anche scegliere bene il modulo su cui lavorare, ilcic messo dove ieri non mi piace, deve stare dietro a una o due punte ma l’importante è che sia nella zona centrale del campo!!
    Rossi credo posso essere utile solo negli ultimi minuti se si è sotto, mi dispiace dirlo ma appena si sono alzati i ritmi lui è scomparso.. Forse vicino a kalinic o baba sarebbe diverso, dipenderà da sousa che ha deciso di rimanere e deve dare tutto.. Senza scuse!

  4. Mi vorrei sbagliare ma ho rivisto la stessa Fiorentina del girone di ritorno e questo mi preoccupa è mi preoccupa anche un redivivo Tomovic che ha ricominciato dove ha interrotto l’anno scorso. Per non parlare di Sousa che ha riproposto giocatori fuori ruolo( Borja Valero e Chiesa su tutti). Se il buon giorno si vede dal mattino direi che è un mattino nebuloso. Speriamo bene!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*