Questo sito contribuisce alla audience di

Una lista da brividi per i sedicesimi ma si parte fuori: ecco i possibili avversari

EuropaLeagueLogoCompletate le partite dei gironi delle due competizioni della Uefa, sono ora note le qualificate per i sedicesimi di finale di Europa League: la Fiorentina, da prima del girone, potrà incontrare una seconda o una delle tre peggiori terze che scendono dalla Champions League; unico paletto per questo primo turno a eliminazione diretta: le squadre italiane. Andando a vedere nello specifico il quadro delle formazioni in lizza per trovare i viola si trovano diverse avversarie più che insidiose: Villareal, Tottenham, Celtic, PSV, Siviglia, Wolfsburg, Young Boys, Aalborg, Dnipro, Trabzonspor, Ajax, Anderlecht e Liverpool. Un sorteggio dunque da brivido per la Fiorentina, che potrebbe trovarsi subito in un accoppiamento affascinante ma anche duro. Unica consolazione: la partita d’andata si giocherà fuori casa, con ritorno dunque al “Franchi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Allora conveniva arrivare secondi nel girone,se ci tocca questa gente da primi nel girone,se arrivavamo secondi cosa ci poteva succedere? ormai gli avversari sono tutti forti e la viola di ieri sera,senza motivazioni,non andra’ da nessuna parte;sono convinto, pero’, che le motivazioni le troveremo e cercheremo di giocare sempre con la migliore formazione.Non si puo’ passare da partite come quella con la Juve a quella di ieri sera:e’ evidente che la squadra non era concentrata.FORZA VIOLA

  2. Giuliano, Viola Club Gruppo Ciociaro

    Mi accodo agli altri commenti un pò ironici: forse è meglio giocarle tutte e due fuori casa !!! In realtà vediamo di cominciare a tritare tutti, sia al Franchi che fuori !!!
    FORZA VIOLA SEMPRE E ALLA GRANDE !!!!!

  3. Visti i risultati sarebbe da chiedere all’UEFA di giocarle tutte 2 fuori casa.

  4. Forse giocare il ritorno al Franchi, visti i risultati negativi da un po’ di tempo a questa parte, non è proprio un vantaggio. Comunque per una squadra che ambisce di partecipare alla Champion queste squadre non dovrebbero essere proibitive. Certo che non bisogna entrare in campo con la testa altrove e convinti di fare una passeggiata come questa sera.

  5. young boys, aalborg, trabzsnospor e dnipro da asfaltare, le altre più ostiche ma niente di impossibile, uscire ai 16esimi sarebbe un fallimento

  6. Non mi pare che giocando al Franchi sia un vantaggio, nota questa sera.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*