Una missione di nome Bernardeschi per Sousa

Uno dei primi compiti di Paulo Sousa, al suo rientro a Firenze sarà quello di indicare su quali calciatori fare affidamento in vista della prossima stagione ed è probabile che tra questi ci siano anche diversi giovani, sicuramente almeno i due già affermatisi in prima squadra: Babacar e Bernardeschi. Il lavoro del tecnico portoghese dovrà vertere soprattutto sul secondo, un po’ da convincere per il rinnovo del contratto, in scadenza tra due anni, per la paura magari di trovare poco spazio ed anche per le lusinghe economiche di Juve e co. Se Sousa convincerà Bernardeschi che nella sua Fiorentina ci sarà uno spazio importante per mettersi in mostra, probabilmente si semplificherà anche la questione rinnovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*