Questo sito contribuisce alla audience di

Una missione un po’ meno impossibile

La Fiorentina dopo la 30esima giornata del campionato in corso si trova a quota 51 punti, sempre all’ottavo posto a -4 dall’Inter, -7 dall’Atalanta, e a -9 dalla Lazio, che attualmente occupano le posizioni per approdare all’Europa League (il sesto posto col doppio turno preliminare). I viola di Sousa al momento hanno fatto mediamente 1,70 punti a gara, mentre la squadra di Pioli 1,83, di Gasperini 1,93, e di Inzaghi 2,0. In base ad una proiezione, nel caso che orobici e nerazzurri mantengano la stessa media punti, i gigliati nelle restanti 8 gare dovrebbero fare rispettivamente 2,79 e 2,32 punti (praticamente i viola dovrebbero vincere 6/7 partite e le altre non perderle ndr). Ovviamente tra questo numero cospicuo di vittorie devono esserci i successi negli scontri diretti al Franchi con Lazio e Inter, anche per riequilibrare le sconfitte del girone d’andata. Perfetto l’equilibrio con l’Atalanta in termini di punti e di reti negli scontri diretti, anche se i viola hanno una peggiore differenza reti globale al momento (18 contro 10). C’è comunque sempre da superare pure il Milan che è a 54 ed è in vantaggio negli scontri diretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Il Milan fra due domeniche ha il derby , poi c’è Milan -Roma e Atalanta -Milan , e questo guardando solamente il Milan. L’Inter va ancora peggio col calendario . Vedremo ma se vogliamo fare pronostici ( ottimistici o no) dobbiamo vedere anche gli altri. O no????

  2. se le vinci tutte, vedrai che è facile che tu arrivi anche quinto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*