Questo sito contribuisce alla audience di

Una qualità da dover migliorare

Federico Chiesa nel ritiro di Moena. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com

Federico Chiesa ha sicuramente iniziato la sua stagione come la stella della Fiorentina, con molti fari puntati addosso. Sia chiaro, il ragazzo non può essere certo considerato il salvatore della patria. Anche perché nonostante Chiesa jr sia già una discreta realtà, il numero 25 è ancora giovanissimo (20 anni a ottobre). Nel match contro la Sampdoria, Federico non è sembrato ancora al top della forma, ma nonostante ciò nell’arco della partita ha sfoderato a tratti tutte le sue qualità. Unica pecca: la mancanza di lucidità sotto porta. Il nazionale under 21 ha gettato al vento un paio di occasioni da gol, che avrebbero con molta probabilità portato la Fiorentina al pareggio. Chiesa ha ampi margini di miglioramento su tutti i fronti, e migliorerà anche nella finalizzazione. Per i due gol mancati Federico si sarà preso qualche tirata di orecchie dal babbo magari, però come sottolinea spesso Pioli, il passato è il passato. E domenica si ritorna in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*