Questo sito contribuisce alla audience di

Una rivoluzione che tocca molti, ma non lui…

Sarà una Fiorentina destinata a cambiare radicalmente volto quella che vedremo al termine del prossimo mercato estivo. Una rivoluzione che toccherà molti giocatori. Molti, ma non Matias Vecino, uno che con Sarri ad Empoli è esploso e con Sousa a Firenze si è perfezionato, diventando un centrocampista a tutto campo. Per questo motivo e per l’età, non certo avanzata, la Fiorentina non si priverà dell’uruguaiano e ne farà uno degli elementi cardine del nuovo ciclo targato Pioli. Tra l’altro la scorsa estate il club viola ha già saputo dire di no ad offerte importanti presentate proprio dal Napoli su indicazione del suo allenatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*