Questo sito contribuisce alla audience di

Una scelta sbagliata

RoncagliaCagliariTutto deve essere contestualizzato e purtroppo avere recriminazioni ora serve a poco. Comunque ad un anno e mezzo circa di distanza da quanto accaduto, possiamo dire che decidere di tenere Facundo Roncaglia, nonostante fosse arrivata una bella offerta del Rubin Kazan è stata sicuramente una decisione sbagliata dal punto di vista economico e tutto sommato anche da quello tecnico. I russi avevano messo sul piatto una cifra tra i 7 e gli 8 milioni di euro per il difensore argentino, allora, era il gennaio del 2013, praticamente un titolare nella Fiorentina, ma il club viola disse di no. Da quel momento in poi è cominciata la parabola del giocatore che ha visto il campo sempre di meno e non è stato certo continuo nelle prestazioni quando è stato chiamato in causa. Adesso che la società gigliata vorrebbe venderlo, le sue quotazioni sono calate di parecchio e prendere 4 milioni da un qualsiasi acquirente sarebbe un mezzo miracolo.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Ora qualcuno mi infamerà,ma oppongo l’alibi dichiarato di non essere un intenditore:per me Roncaglia al centro(al netto dell’altezza)e Rossettini alla destra,si equivalgono…ma soprattutto non valgono il sacrificio di uno scambio in natura col Baba,che venderei per tirarci su dei discreti quattrinelli da impiegare meglio e magari tenendo Romulo,Cassani,o chi per loro e pure Rebic e Bernardeschi che non credo che ci farebbero rimpiangere più di tanto il negretto,bravo ma un po’ poco… stabile.

  2. Vero Berto , Mlmi son dimenticato nella chiusa di specificare meglio che chi si adatta bene è un eccezione e non la regola, anche per questo con Mati non lesino i complimenti, si è completato molto in questi 2 anni, anche lo stesso Aquilani e Borja , per non parlare di Ciadrado ma ció non deve essere un demerito per gli altro,
    se Ilicic lo vuoi mettere interno forse ch l’ha preso doveva andare si altri giocatori.

    Belva x me lui nella difesa a 3 resta valido anche in A sopratutto se ci sta Gonzalo a cordinarlo seppure anche lui non è altissimo(nei calci da fermo cmq Gomez si sarebbe sentito anche in difesa e avremmo avuto il 352 che giustificava la presenza di tanti centrali e 0 esterni, la sfiga ha scombussolato tutti i piani), peró si devon mettere in conto un paio di idiozio per la troppa irruenza

  3. Gli esperimenti,o qualche volta stati di necessità,sono tali in quanto temporanei;se riescono, bene,ma se non riescono, pace e se il ruolo “naturale” di un giocatore e le sue caratteristiche sono delineate,c’è poco da fare,men che meno pretendere di cambiarle con un adattamento che resterà, nella maggior parte dei casi, tale. Si può disquisire se il ruolo ed il giocatore rimangono utili a mutate esigenze,però la sostanza non cambia.E di giocatori duttili,ma per davvero,ce ne sono pochi.

  4. daniele da conegliano

    col senno di poi avrei fatto i soldi in borsa e invece continuo a lavorare ! ^_^

  5. A settembre guadagnava 50.000 euro piu’ di Cuadrado e quasi come Savic che quest’anno ha percepito 700.000 euro. Quindi la societa’ lo stimava. Purtroppo per lui si e’ bruciato con la stupidaggine fatta a Cagliari a coronamento della piu’ brutta partita della squadra in questa stagione. E’ sfortunato in quanto gli mancano i centimetri per giocare nella difesa a tre in Italia e non e’ adatto per il modulo a quattro dell anno prossimo

  6. Io terrei Roncaglia perchè credo che sia un buon giocatore, veloce e grintoso che con un po’ più di attenzione potrebbe diventare ottimo.

  7. Patrizia , mi vien voglia di dirti grazie per ció che hai scritto,
    Penso le stesse cose su questi giocatori ed altri, quindi mi fa piacere non essere il solo :
    roncaglia ad esempio come hai scritto tu: ‘ha giocato poco ,caricato di reponsabilita’ e sotto pressione’ , agiungo pure che la maggior parte delle volte fuori ruolo, lui è un cagnaccio difensivo al quale è stato chiesto spesso di spingere da terzino,
    un anno fa aveva giocato nella difesa a 3 ora a 4 si vedeva che era spaesato, se gli chiedi di annullare Cerci li è ottimo ma se deve spingere lui gli chiedi cose che nn gli competino,
    io non ce l’ho con Montella perchè spesso ha fatto esperimenti perchè obbligato, se gli davi un terzino di ruolo o un vice pek e vice gimez credo che inventava meno e poi tutti quegli infortuni,
    peró non posso dare neanche colpa a roncaglia o ilicic o bakic x quello che hanno fatto fuori ruolo, sono prove che ogni tanto possono starci ma se ci insisti e non funzionano diventa un problema,
    Wolski, Bakic , Ilicic(nelle ultime comunque no, alcune le ha sbagliate, in altre ha fatto bene altre volte aveva attenuanti del ruolo e dell’infortunio) Roncaglia e Tomovic , Matia forse pure Rebic e lo stesso iakovenko (lui nn mi piace x la viola peró è un esterno chd ha fatto la punta ) spesso si son dovuti arrangiare.
    Alcuni si sono adattati bene(Mati e tomovic e Matos) altri no.

  8. la penso come Daniel…
    giocatore da rilanciare, magari facendolo giocare nel suo ruolo… non può essere peggio del Tomovic visto quest’anno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*