Una sconfitta che costa già un posto

La Fiorentina in Europa League dopo la prima giornata della fase a gironi di Champions ed Europa League apre la stagione calcistica europea 2015/16 nel ranking Uefa perdendo subito una posizione e passando dal 32esimo al 33esimo posto, sesta delle italiane dietro Juventus, Napoli, Milan, Inter e Lazio (adesso avanti perché ha pareggiato vista la sconfitta dei viola col Basilea), con 47,321 punti. A livello di nazioni, l’Italia è quarta nel ranking con 61,605, dietro a Spagna (86,427), Germania (68,177) e Inghilterra (65,659), davanti alla Francia (45,749). Ricordiamo che gli inglesi hanno però già perso 2 squadre su 8, mentre l’Italia 1 su 6 (come il Portogallo). Spagna e Germania conservano 7 su 7, mentre la Francia 6 su 6.

© RIPRODUZIONE RISERVATA